consiglio

0
0

Buongiorno Piero, io sono una non udente, sorda dalla nascita. Appassionata di cavalli fin da bambina, passione trasmessa da mio nonno paterno. Solo a 11 anni ho imparato a cavalcare per qualche mese. Poi interotta per motivi di studio in collegio e poi trasferimento in altra regione. Dopo tutti questi lunghi anni ho ripreso a cavalcare. Si vedeva che la passione per l’equitazione non mi è stata mai tramontata. Ora ho 36 anni, ho ripreso a cavalcare un paio di mesi fa con 2 volte alla settimana. Cavalcherei tutti i giorni solo che i costi sono abbastanza elevati quando si va in maneggio. La mia domanda è questa: una persona come me quale possibilità potrebbe avere? Potrei partecipare a qualche concorso? posso avere il patentino? o qualcos’altro che io non sappia? In attesa di notizie, ringrazio e saluto cordialmente!

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Cara Tina,
conosco vari ragazzi non udenti che montano a cavallo e gareggiano tranquillamente in concorsi FISE. Quindi, salvo parere contrario del tuo medico, non ritengo ci siano problemi a iniziare a praticare l’equitazione.
Un cordiale saluto.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.