Zoccoli e garrese

0
0

Buonasera, io avrei un paio di domande?
Ho due cavalle, ad una le si è fiaccato il garrese credo a causa delle coperte, solo che adesso la fiacca è molto grande, metà della crosta è già venuta via, ma sotto alla rimanente esce spesso sangue e credo pus. Ora io le sto mettendo una crema all’oscuro di zinco, ma non so come comportarmi, e come prevenire questa cosa. Perché mi è successo anche l’inverno scorso, ma era di dimensioni ridotte ed è guarita da sola. Sempre lei ha gli zoccoli molto secchi e spesso le si rompono, c’è qualcosa in particolare che posso metterle per prevenire ciò?
L’altra mia cavalla invece, che vive a paddock, due giorni fa zoppicava molto e visto che era a causa di un ferro nello in mezzo al fettone (lei è sferrata), glielo abbiamo tolto e subito è tornata dritta, il giorno dopo era ancora dritta e gamba normale, invece ieri aveva tendine e ginocchio gonfissimi e non appoggiava nemmeno la zampa, il veterinario del mio maneggio ci ha detto di iniziare a farle subito l’antibiotico. Le facciamo due docce fredde alla gamba al giorno e le puliamo bene il piede, stamattina è uscito del pus dal buco lasciato dal chiodo. Io spero che guarisca, hai qualche consiglio da darmi per questo?
Grazie mille in anticipo!

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buonasera
per quanto concerne la cavalla col fettone ferito concordo appieno con il Suo veterinario: gli antibiotici sono essenziali,magari abbinati ad antiinfiammatori e docce fredde sull’arto. Poi tanta pazienza… Per quanto riguarda le fiaccature al garrese sarebbe meglio utilizzare una pomata cicatrizzante, magari con attività antibatterica, l’ossido di zinco è poco efficace. Bisogna poi controllare la coperta ed evitare che traumatizzi la pelle al garrese, a volte basta della sabbia o la stessa cucitura della coperta per causare una lesione difficile da guarire. Cordiali saluti Piermario

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.