Info malattia puledri

0
0

Salve mi è capitato una volta con una mia puledra e ne ho visti altri 4 casi ma non ricordo come si chiami la malattia, le indico i sintomi. Appena nato il puledro non si alza , ha febbre , cominciano a gonfiare le gambe fino all’altezza delle giunture fino a spaccarsi ed uscire materiale purulento, l’unico modo per salvarli è fare antibiotico, anche se con l’esperienza ho potuto constatare che il migliore a funzionare in questo caso è la benzil pennicillina (sigmapennicillina) quella che ha effetto per 21 giorni. Non ricordo il nome di questa malattia e neanche ho trovato nulla cercando su internet. Mi può aiutare? grazie

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buongiorno, da come ha descritto la sintomatologia penso si tratti di POLIARTRITE SETTICA del puledro. La terapia con antibiotici è assolutamente corretta. Esiste un siero antipoliartrite che viene somministrato al puledro alla nascita, ma che purtroppo attualmente è di fatto irreperibile sul territorio. La prevenzione è limitata alla sanità e salubrità della fattrice e dei ricoveri ed al rispetto delle più semplici precauzioni sanitarire. Poi… un pizzico di fortuna non guasta mai. A presto Piermario

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.