gonfiore carpo sx

0
0

Buonasera e buon anno,mi servirebbe un aiuto. Ho una puledra di 8 mesi a.a.s.linea corsa alla quale è morta la mamma al 5 mese,quindi l’ho dovuta svezzare. Per mia e sua sfortuna,non essendo pronto il paddock,e’ dovuta rimanere rinchiusa in box(4×4) per 3 mesi. Dopodiché l’ho liberata ma il terreno era troppo duro ed abrasivo e gli ha consumato le unghie trasversalmente,allora ho chiamato il maniscalco per pareggiarle e intanto l’ho liberata in un prato, di giorno libera e la notte in box. Una settimana fa ha saltato la recinzione alta,forse per uno spavento,quando l’ho ritrovata la sera ho notato il carpo sx un po gonfio nella parte bassa. Non zoppica e non presenta dolore,doccie fredde,ghiaccio e reparil pomata ma ancora gonfio. Sono state effettuate le radiografie ma non presentano anomalie. Sono preoccupato,il mio vet.mi ha detto di non mettere più niente è di lasciarla tranquilla,lei che mi dice?

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

buonasera, innanzitutto buon anno a tutti.
Il problema della puledra può essere derivato da un trauma o da sforzo. Importante è che le lastre non abbiano evidenziato nessuna lesione. Docce fredde e riposo sono sicuramente la soluzione migliore, magari associate ad antinfiammatori somministrati per via generale o locali quali ad esempio semplici preparati a base di arnica

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Grazie per la tempestiva risposta.
Le docce fredde e pomate antinfiammatorie le sto applicando,continuo così per quanti giorni? E più o meno quanto tempo ci vorrà per rientrare alla normalità?
La ringrazio anticipatamente
Saluti

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Grazie per la tempestiva risposta.
Le docce fredde e pomate antinfiammatorie le sto applicando,continuo così per quanti giorni? E più o meno quanto tempo ci vorrà per rientrare alla normalità?
La ringrazio anticipatamente
Saluti

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buonasera purtroppo non posso fare previsioni sui tempi di recupero. Se nel giro di pochi giorni, massimo una settimana, non assiste ad un miglioramento non esiti a rivolgersi al suo veterinario.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.