Ecografia pre parto

0
0

Salve dottore ho una cavalla al decimo mese di gravidanza primipara,
Al 7° mese ho fatto l’ecografia transrettale e il veterinario non è riuscito a vedere il feto ma ha detto che si vedeva placenta e liquido amniotico quindi ok
Ho fatto qualche giorno fa l ecografia al 10 mese e inizialmente con la transaddominale mi ha detto che la gravidanza era confermata e mi ha fatto anche vedere sullo schermo lo strato bianco chiaro che era la placenta,
Poi procedendo alla transrettale per vedere se era posizionato bene mi ha detto che non lo vedeva e che l’ utero non era grande , quindi probabilmente aveva perso ed espulso il feto da 1 mese circa

Ora mi chiedo come è possibile confermare la gravidanza e un minuto dopo dire che non c’è più niente dentro ed inoltre secondo lei è possibile sbagliarsi ad una ecografia al 10 mese e quindi potrebbe esserci ancora un barlume di speranza che sia gravida? Grazie

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

buonaseras, le diagnosi di gravidanza sono spessissimo causa di errori e liti. L’errore è sempre possibile e al 10 mese il feto potrebbe essere così profondamente localizzato da non renderlo raggiungibile con la transrettale.A questo punto osservi lei la sua cavalla e cerchi di vedere al fianco sinistro se non compaiono movimenti sospetti o improvvise deformazioni dovute ai movimenti del nascituro. In bocca al lupo

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Grazie dottore , speriamo , posso dirle che la cavalla presenta le mammelle con "due cordoni gonfi sopra i capezzoli). inoltre vedo che sul fianco sx dove finiscono le coste e fino quasi alla coscia presenta come un tessuto duro rugoso o comunque fatto a pieghe che preme contro la pelle e quindi se ne vede l’aspetto anche sopra la pelle , potrebbe essere l’utero?

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buongiorno tutto quel che riporta può effettivamente essere riferibile ad una gravidanza in corso, va però evidenziato che il suo Veterinario ha parlato di espulsione di un feto di quasi 10 mesi, la placenta comunque sarebbe ancora in loco e quindi la sintomatologia potrebbe essere sovrapponibile a quella descritta. Ma un feto di quel genere è grande, è possibile non averlo trovato dopo l’espulsione? Mi faccia sapere.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Salve dottore il veterinario ha parlato di possibile espulsione a 9 mesi io non ho mai trovato niente a terra.
io la cavalla la controllo tutti i giorni e non l’ho mai trovata sporca di dietro o sulle gambe e immagino che durante l’espulsione di un feto escano diversi liquidi.
anche stasera ho guardato a sempre questo tessuto a pieghe duro al tatto che preme contro la pelle inoltre stasera a sinistra ho visto dei movimenti strani.
inoltre dottore volevo chiederle ma con un ecografia transrettale si riesce a far comparire sullo schermo un intero utero? Fino a che profondità riesce ad arrivare il segnale di un ecografo, in particolare quello usato dal veterinario era per uso umano

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buonasera francamente a quasi 11 mesi il puledro è ormai formato e di dimensioni ragguardevoli. Al di là delle caratteristiche tecniche dell’ ecografo utilizzato, dovrebbe bastare una esplorazione trans rettale per identificare la presenza del nascituiro.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

L’ inseminazione è avvenuta il 12 di luglio quindi dovrebbe nascere il 18 di giugno ( secondo le tabelle) quindi mancherebbe un mese se ci fosse .
C’è da dire che la cavalla è primipara, grande e la pancia stando al pascolo ce la grande di suo però ultimamente è cresciuta .
Ma la placenta se fosse ancora dentro non crea problemi?

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

A me sembra tutt’oggi bella gonfia lo stesso le mammelle, e anche la arteria mammaria è ingrossata

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buonasera, se ha espulso il feto probabilmente dovrebbe aver espulso anche tutti gli invogli perchè altrimenti ad oggi si dovrebbe essere già sviluppata una grave infezione con scolo vaginale, febbre, la cavalla sarebbe sofferente, prostrata e con probabili episodi colici….ma non mi sembra il quadro attuale.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

salve dottore grazie della risposta,
è quello che pensavo anche io , la cavalla sta benissimo mangia normalmente e ha un manto stupendo,
a me la pancia sembra piu grande di prima e come le dicevo ha le mammelle gonfie , non resta che aspettare un paio di settimane.
Ma secondo lei cosa ha visto il veterinario nella transaddominale quando mi ha detto che la gravidanza era confermata e mostrandomi la fascia bianca della placenta sullo schermo dell’ecografo, salvo poi dirmi dopo la transrettale che non vedeva il feto e che l’utero sembrava piccolo

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.