ANTIBIOTICO TP CON TERRAMICINA

0
0

salve dottore, sto facendo l’antibiotico al mio cavallo castrone di 17 anni per un BAL positivo per "granulociti neutrofili degenerati". Il veterinario ha prescritto TERRAMICINA 100 250ml 25 ml intramuscolo al giorno per 10 gg.
Il preparato è molto oleoso e noto che dopo le prime somministrazioni intramuscolo nel collo, ha dolore e fa fatica ad abbassare il collo per mangiare. Di conseguenza ho deciso di fare l’iniezione nel petto ma anche lì ho notato subito dopo un rigonfiamento. Visto che siamo solo alla terza iniezione e me ne aspettano altre 7, e inizio ad avere timore di fargli male, chiedevo consiglio su come proseguire.

Inoltre, dopo, l’intramuscolo, sto massaggiando con voltaren la parte (e le parti) interessate.

Chiedevo se dopo la tp antibiotica sarebbe il caso di fare fermenti lattici o altri integratori.

Ps: il cavallo può essere mosso in tondino passo e trotto?

La ringrazio

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buonasera, la terapia prescritta utilizza un prodotto fortemente oleoso che può facilmente causare gli inconvenienti da Lei descritti. Proceda pure con massaggi e frizioni sulle parti interessate e presti attenzione che il cavallo riesca a bere ed alimentarsi correttamente. Utilizzare fermenti lattici dopo terapia antibiotica è sempre indicato magari anche in aggiunta con gastroprotettori.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.