Zoppia anteriore Sn

0
0

Acquisto un cavallo con lesione al tendine flessore superficiale. Il cavallo non presentava zoppia, tendine asciutto ma il profilo leggermente arcuato. Chiamo il veterinario faccio l´ecografia e conferma la lesione che però era molto diminuita, riposo passo e trotto inizialmente sul duro. rifaccio ecografia dopo 30 giorni, ancora una lesione di 2 mm di diametro ma sempre migliorata. Mi prescrive un rubefacente leggero per migliorare ancora la condizione, io molto restio ma mi fido. 1 mese riposo, altra ecografia tendine guarito. Nel mentre modifichiamo la ferratura abbassando i talloni e facendo una binda larga, dopo l´ultima ecografia togliamo la binda ma sempre talloni bassi. Inizio a lavorare sempre passo trotto per settimane e inizio un po´ di galoppo, continuo a lavorarlo, un giorno si male e sembra la spalla metto un po´ di gel all´arnica per qualche giorno e passa tutto, riprendo con calma il lavoro dopo circa un mese il cavallo zoppo sull´anteriore sinistro. Premetto che quando c´era la lesione non zoppicava. Chiamo il veterinario sostiene che una zoppia sia dovuta alla spalla e una zoppia non capiva dove. Effettua i blocchi anestetici e sembra che ci sia qualcosa nell´iserzione Della briglia carpica ma non può effettuare ecografie. Esteticamente nulla lo rimanda al problema della briglia carpica. 1 settimana antiinfiammatorio il cavallo ritorna dritto passati circa altri 5 giorni il cavallo zoppica di nuovo. Cosa dovrei fare per avere una diagnosi del problema? Sapreste darmi qualche consiglio?

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.