onion

0
0

Buona sera Dott.ssa Onofri, mi chiamo Livio, Le scrivo da Roma. La contatto perchè sono letteralmente disperato. La mia compagna ed io abbiamo un maremmano/anglo-arabo da 22 anni (era appena nato), lo abbiamo sempre trattato come se fosse un fratellino o addirittura un figlio, purtroppo con l`ansianità qualche acciacco si è incominciato ad mettere in evidenza, quando purtroppo qualche giorno fa il veterinario ci ha sentenziato una anemia infettiva, con tutta la disperazione che porta questo tipo di malattia. Siamo disperati perchè vorremmo aiutarlo a non soffrire ma non vogliamo perderlo, tra l`altro ha una zampa che si gonfia giorno dopo giorno e, il veterinario dice che sia proprio colpa della malattia…La contatto perchè ho bisogno di aiuto, di sapere se ci sono speranze, posti dove curarlo e perchè spero che da qualche parte esista una persona che mi dica di farlo vivere senza arrendermi e magari curarlo. Spero di non averla disturbata, sperando che possa aiutarmi la ringrazio e la saluto.
Livio e Gioia

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Caro Livio,purtroppo non mi intendo di malattie equine,ma solo di patologia umana. In questo sito troverà dei veterinari che la potranno aiutare
Auguri

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.