cavalcare con una leggera lordosi si può?

0
0

salve dottoressa,
mi chiamo genny e ho un grosso problema.
ho una lordosi quasi da niente alla schiena e i miei genitori mi dicono che non posso cavalcare,ma io vivo per l`equitazione,cavalcare mi permette di non ricadere in depressione e proprio ora che sto per comprare un cavallo c`è questo problema.
la prego mi dica che posso cavalcare comunque,io ne ho il bisogno psicologico,sono molto legata ai cavalli e non avrebbe un senso vivere senza poter cavalcare.
mi aiuti la prego!

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Ciao mi permetto di risponderti perchè anch io ho un problema alla schiena. Il consiglio che ti do è di chiedere se puoi montare o meno ad un bravo ortopedico!
Io ho una scoliosi grave, dopo vari trattamenti, corsetti, gessi ecc. sono stata operata. ora vivo con 2 aste in metallo (per dirla terra a terra) avvitate alla colonna. Ebbene, io MONTO A CAVALLO!
Il mio chirurgo dopo 2 anni dall`intrvento mi ha dato il permesso. E sto bene.
E il mio è un caso `estremo e grave`.
Per cui non abbatterti prima del tempo! Fai una visita accurata per valutare la gravità della tua lordosi e chiedi parere ad un buon medico.
Fatti coraggio ed in bocca al lupo per il tuo nuovo cavallo!

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Carissima, sono rimasta molto colpita da cio` che scrivi e da come lo scrivi. Consulta un medico ortopedico e leggi il manuale “626 pianeta cavallo lavorare in sicurezza“ del dr. Luigi Aversa che puoi contattare allo 0239257836: contiene una serie di esercizi spiegati anche con disegni molto chiari che puoi eseguire per rafforzare tutti i muscoli che servono per questo sport meraviglioso! Ciao.

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Cara Genny,
è molto difficile dare un parere senza aver visitato la persona che lo chiede. I problemi alla colonna vertebrale vanno valutati con attenzione; infatti una leggera lordosi, come dici tu, potrebbe nascondere una spondilolistesi, cioé una tendenza delle vertebre a scivolare una sull`altra con conseguenze anche gravi sulla funzionalità del midollo spinale. Spero non sia il tuo caso, quindi fuga ogni dubbio al più presto rivolgendoti ad uno specialista ortopedico, che sia in grado di valutare la situazione clinica e gli effetti che il movimento del cavallo produce sulla schiena del cavaliere.
Tanto che ci sei consulta anche uno specialista per il tuo problema di depressione: il cavallo aiuta ma non basta.
In bocca al lupo, con affetto

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.