Vizio redibitorio

0
0

Buongiorno Avv. sono in trattativa per la vendita di un cavallo che presenta vizio redibitorio, tale vizio è stato dal sottoscritto comunicato alla persona interessata all’acquisto con riduzione del prezzo di vendita. Il tipo sembra interessato ad avere il cavallo con vizio e riduzione del prezzo, ma per tutelarmi da una eventuale ulteriore richiesta da parte dell’acquirente dopo la vendita come mi devo comportare? Devo stipulare un contratto di compravendita? Se è si, può gentilmente inviarmi un fax simile adatto alla mia situazione? Grazie.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Buonasera Sig.re Beppe, se l’acquirente è disposto a prendere il cavallo conscio del vizio redibitorio da cui è affetto, si impone la redazione di un contratto di compravendita stilato per iscritto e con tutta la normativa e giurisprudenza ad hoc citata.
Sarò ben lieta di redigerlo, ma tale attività esula dal rapporto che mi lega al Portale e rientra nell’esercizio della mia professione, il che significa che se Le interessa che sia io a predisporre tutti gli atti e ad autenticare le firme, ci possiamo sentire sulla mia mail personale e raggiungere un accordo.
mail: virginia.polidori@libero.it
Rimango in attesa di Sue notizie.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.