persecuzione

0
0

Gent.Avv.Polidori,concorrenti sleali(e sono molto educata)di un maneggio, stanno tormentando titolari,clienti,e tutti ciò che hanno a che fare con loro con continue telefonate anonime denigratorie,insulti, minacce e disturbo del normale andamento della attività con denunce per questo o per quello(i cui esiti si rivelano poi infondati), telefonate anonime alle altre associazioni, insomma una vera e propria persecuzione. I `perseguitati`(diciamo,sanno benissimo da dove provengono tali problemi, ma con il discorso dell`anonimato in alcuni casi o della
privacy in altri, non sanno come fare per rivolgersi alla legge.
E` mai possibile che chiunque voglia fare del male professionalmente, moralmente ed economicamente possa agire indisturbato e la controparte non possa difendersi? Se una persona denuncia un`altra fino a che punto può mantenere la sua privacy come scudo della propria vigliaccheria?
Grazie
Annalisa L.(Riva del Garda)

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Gent.ma Annalisa, se non ho capito male ci sono due circoli ippici vicini, che, per ubicazione, identità di servizi forniti e altri motivi riconducibili allo svolgimento della medesima attività imprenditoriale (la conduzione di un maneggio), si fanno concorrenza, in maniera non proprio lecita.
A dire il vero è uno solo dei due imprenditori a fare ricorso a simili mezzucci, provocando discredito, fastidi e attivando molestie di vario genere al vicino.
Posta questa premessa, per non correre nel rischio di una controquerela, io consiglierei un esposto, possibilmente suffragato da testi e allegando il maggior numero di prove in vostro possesso.
In questo modo portate le autorità a conoscenza della situazione, senza però denunciare direttamente nessuno, ma semplicemente sottolineando i vostri forti dubbi sui possibili autori della condotta ed evitate in tal modo il rischio di una controquerela.
Spero di esserLe stata utile e in caso, può contattarmi al cellulare o alla mail: virginia.polidori@libero.it.
Distinti saluti,
Avv. Virginia Polidori.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.