malattia infettiva

0
0

buonasera avvocatessa volevo domandarle se un cavallo risultato positivo al test di coggins può essere tenuto in scuderia distante dagli altri cavalli…non credo che è contagiosa. grazie confido in lei in una risposta

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Concetti cardine della politica ministeriale in materia di AIE:

-Ogni equide per essere movimentato deve avere un riscontro sierologico favorevole.
-Gli Istituti Zooprofilattici sperimentali competenti per territorio sono gli unici competenti per le analisi.
-In caso di positività il campione di siero viene inviato al Centro di Referenza Nazionale per conferma della diagnosi.
-Non sono ammesse prove di laboratori indipendenti.

In caso di positività viene posto sotto sequestro sia l’animale positivo che gli altri equidi presenti nello stesso centro. Il sequestro viene revocato solo dopo l’allontanamento o l’abbattimento del soggetto positivo e la conseguente ripetizione del test sierologico a tutti gli equini del centro.
In caso di allontanamento del soggetto positivo, la normativa vigente dispone che sia possibile isolare l’equide in modo che non abbia contatti con altri equini.

La malattia anche se in bassa percentuale è contagiosa.
Il primo provvedimento consiste nel sequestro e chiusura della struttura in cui si trova il cavallo positivo.
Il malcapitato dovrà poi essere isolato e verrà valutato dai veterinari dall’ASL se procedere o meno con…l’abbattimento a seguito di nuovi esami.
C’è l’obbligo di denuncia all’ASL, si ricordi!
Se decidesse di optare per una consulenza più specifica mi può contattare via mail:
virginia.polidori@libero.it
Un grosso in bocca al lupo!

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.