fida

0
0

Gentile dottoressa, vorrei dare un cavallo in fida e la pregherei gentilmente di elencarmi le regole principali da seguire, ed eventuali bozze per scrivere un accordo tra le parti. specificando diritti e doveri di entrambe le parti. Grazie

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Carissimo Sig. R,
quello che Lei richiede va al di là di un semplice consiglio, la redazione specifica di un contratto di fida (contratto ad hoc) fa parte di un carnet di servizi che vengono offerti come professionista, non come consulente generico di un forum.
Se Lei mi vorrà fornire tutti i dati sarò lieta di confezionare la scrittura secondo le Sue volontà, in caso contrario non posso fare altro che ricordarLe che il fai da te è economico, ma rischioso!
Specifichi i tempi e le modalità di utilizzo del cavallo, la durata, gli impegni delle parti, le responsabilità e quanto altro indipensabile ad evitare liti.
Cordiali saluti,
Avv.Virginia Polidori.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Le inserisco un modello di contratto di fida.
Come legale di Horse Angels e di altri istituti no profit, sotto forma di onlus, chiedo cortesemente a chi riceve una risposta articolata e studiata un contributo per poter aiutare suddette associazioni a far fronte alle varie incombenze
economiche sempre più pressanti.
Confidando nella Sua riconoscenza, Le lascio i dati:

intestatario: Virginia Polidori
iban: IT13U0200802455000002537009
Grazie in anticipo!

CONTRATTO DI FIDA

La Sig.ra/il Sig. ……………………(affidante) nata/o a ……….il ……………….e residente a …………….in via ……………………………………..
Il Sig./la Sig.ra ………………………… (affidatario) nato/a a ……………..il ……………….e residente a ………………in via ………………………………………….
Premesso che
La Sig.ra/il Sig. ……………è affidante di un cavallo di nome ………..…..di Razza …….……………di anni ………………
Il valore del cavallo viene consensualmente indicato in € …………………
Tutto ciò premesso (le premesse formano parte integrante e imprescindibile del presente contratto) e ritenuto, le parti convengono che:
l’affidante concede all’affidatario l’utilizzo del cavallo di cui in premessa, e ciò in via esclusiva ai seguenti patti e condizioni:
– il cavallo verrà utilizzato esclusivamente per l’uso di lavoro in piano, piccoli salti e passeggiate.
– l’affidatario potrà utilizzare il cavallo durante il periodo di validità del presente contratto;
– nell’uso egli sarà tenuto ad adottare la diligenza del buon padre di famiglia rispettando l’animale, consentendogli il giusto riposo e comunque non sottoponendolo a fatiche eccessive che potrebbero menomarlo o danneggiarlo;
– in caso di necessità di mezzi di correzione o Punizione gli stessi dovranno essere proporzionati al fatto in sé e comunque non eccessivi, né crudeli o ripugnanti.
– la durata del presente accordo è stabilita per un anno , decorre da ……………..e termina il……………
– l’affidante dichiara che il cavallo è immune da vizi o difetti che lo rendano inidoneo all’uso cui è destinato;
– l’affidatario dichiara di avere constatato, avendo montato il cavallo, quanto sopra e di aver trovato il soggetto in buona salute, in condizioni di idoneità all’uso per il quale deve essere adibito e che lo stesso è di suo gradimento, ma avrà comunque diritto ad un mese di prova. Se nel mese di prova l’affidatario riscontrasse malori, vizi o difetti nel cavallo, dovrà essere risarcito della somma pattuita da questo contratto e restituire il cavallo all’affidante.
– L’affidantario rimarrà responsabile per qualsiasi fatto che arrechi danno a terzi; ma non è responsabili di danni arrecati da altri, come il furto;
– L’affidatario non è responsabili della morte del cavallo causata da fattori naturali o straordinari come la fuga dell’animale;
– le spese di custodia, mantenimento, mascalcia e veterinaria, ordinarie e straordinarie, rimarranno a totale carico dell’affidatario, che dichiara di assumere a proprio carico ogni altra spesa eventuale necessaria e/o utile per la vita, la salute e l’efficienza del cavallo;
– La pulizia del cavallo, con particolare riferimento al piede, rimarrà interamente a carico del cavaliere che dovrà eseguirla o farla eseguire a perfetta regola d’arte e dovrà comunque adottare tutti quegli accorgimenti necessari e utili per la salute del cavallo e la sua perfetta efficienza. Il box o il paddock ove il cavallo sarà ricoverato e custodito dovrà essere confortevole, sufficientemente ampio ed adeguato, protetto da intemperie e calore, governato e rigovernato quotidianamente;
– l’affidatario corrisponderà a titolo di compenso per l’utilizzo del cavallo la somma di € ………………….entro il giorno…………………. di ciascun anno all’affidante;
– per ogni danno subito dal cavallo a causa dell’affidatario vale il risarcimento indicato in premessa e consensualmente accettato dalle parti;
– al termine del presente contratto l’affidatario dovrà o restituire immediatamente il cavallo in perfetto stato di salute o rinnovare suddetto contratto. Qualsiasi sintomo di malessere, vizi o difetti manifestati dal cavallo dopo la restituzione da parte dell’affidatario, non è collegato a quest’ultimo. L’affidante avrà il diritto di visitare e ispezionare il cavallo, e comunque sorvegliare sull’esatto adempimento degli obblighi assunti dall’affidatario, senza limitazioni;
– L’affidatario ha il diritto di poter restituire il cavallo all’affidante in qualsiasi momento della durata del contratto con un preavviso di 15gg.
– L`affidante può annullare il contratto con un preavviso di 15gg, ma se la causa è la vendita di suddetto cavallo, l`affidatario ha la priorità d`cquisto sullo stesso. Il prezzo del cavallo non può superare il suo valore, riportato nella premessa. Se la causa dell’annullamento del contratto non è la vendita dell’animale, l’affidante dovrà risarcire all’affidatario una somma pari hai mesi non utilizzati da quest’ultimo in percentuale alla somma di compenso pattuita.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 del codice civile le parti dichiarano di avere letto attentamente il contratto che precede e di approvarlo in ogni sua parte.

Luogo e data ________________

L’affidante _________________

L’affidatario_________________

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Vorrei sapere se il contratto di fida redatto in forma scritta secondo il modello da lei proposto deve essere vregistrato

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Egr. Sig.re R.,
il contratto che Le ho esposto è un fac-simile che deve poi adattarsi alle varie situazioni e circostanze. Come contratto atipico non può essere registrato, l’unica forma di garanzia può derivare da una autenticazione ad opera di un legale che certifichi l’incontro delle volontà delle parti e ne determini il contenuto, custodendone copia presso il suo studio.
Nel caso in cui necessitasse di autenticare un contratto del genere (per buona pace di ambo le parti ed evitare controversie in caso di responsabilità RC o da fatto illecito ex. 2052c.c.) sono più che disponibile, basta scambiarsi qualche fax e lettera, costo pochi euro!
Mi faccia sapere!
p.s. Se avesse bisogno di consigli non esiti a contattarmi: tra le altre attività seguo un centro di allenamento e addestramento cavalli da trotto in qualità di loro legale di fiducia.
Se volesse fare una donazione per i cavalli scarti di pista (trotter), li potrà aiutare regalando loro un ballone di fieno.
E’ una causa che seguo personalmente sapendo quale fine li attende nel caso non raggiungano prestazioni soddisfacienti.
Grazie in anticipo.
intestario: Virginia Polidori;
iban: IT 13 U 02008 02455 000002537009;
Certa che questa volta vorrà sostenere la mia causa, Le porgo cordiali saluti.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Gentilissiam dr.ssa Polidori,
cercando un contratto di fida ho trovato quello da Lei proposto, interessante e completo.
Tuttavia le suggerisco, a scanso di qualsivoglia problema, di inserire nella premessa anche il n. di passaporto e di microchip del cavallo.
Inoltre nella restituzione sarebbe opportuno inserire anche la clausola della restituzione del documento.
Per l’autenticazione ci si può recare da un Ufficiale di Stato Civile in Municipio o è necessario un avvocato/notaio?
Per il contributo devo dirle che sostengo attivamente IHP che mi ospita una vecchia cavalla che fa una bella vita da pensionata.
Cordialmente,
riccardo

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Si trata di un puro e semplice modello tratto da internet. Le sue note rimangono pubblicate.
Se non desidera patrocinare la mia causa, nessun problema.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.