Contratto fida e mezza fida

0
0

Gentile Avvocato,
vorrei alcuni chiarimenti sul contratto di fida completa e mezza fida in particolare in riferimento alle responsabilità.
Nostra figlia sta cominciando ad avviarsi verso l’attività agonistica e vorremmo considerare la mezza fida con il maneggio. Abbiamo già stipulato una polizza infortuni privata per la bambina e dovremmo avere anche assicurazione danni contro terzi(da verificare se copre nel momento dell’attività a cavallo)il possessore del maneggio ci ha spaventati perchè in forma orale ci ha anticipato che se il cavallo si può far male mentre lo monta nostra figlia(le specifico che si tratta di salto ostacoli con altezza finora che vanno dai 40 ai 60 cm) le spese sono a carico nostro.Ma non dovrebbe essere lui responsabile degli eventuali danni? Quali sono in specifico i costi da dividere al 50% nella mezza fida?
Attendo sua gentile risposta

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Salve,
il contratto di fida o mezza fida di equide è un contratto atipico che trova la propria disciplina nella volontà delle parti e nella consuetudine (fonte del diritto) la cosiddetta diuturnitas atque necessitatis.
Questo per chiarire che nell’ambito di quella che è l’alea normalmente lasciata alle parti, alcune clausole sono oramai consolidate dal tempo.
Le spese veterinarie si ripartono in misura del 50%, chiaro però che se il cavallo occorre in infortunio nel momento in cui è in sella sua figlia sarete voi a dover sostenere il carico in misura globale, così come se il cavallo si fa male mentre lo monta la proprietaria sarà lei stessa a farsi carico del capitolo spese mediche.
Consiglio comunque di mettere sempre nero su bianco: se desidera mi può contattare alla mail sopra indicata, elaboreremo un preventivo onde redigere un contratto ad hoc per la sua situazione.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Gentile avvocato, forse non sono stata abbastanza chiara mia figlia sarebbe ritenuta responsabile anche se non usa il cavallo in autonomia mi spiego, l’utilizzo del cavallo avviene tramite lezioni di equitazione con l’istruttore che è peraltro il figlio del gestore del maneggio quindi sorvegliata nell’esecuzione dei movimenti con il cavallo e l’altro momento di uso è durante le gare dove viene sempre accompagnata dal suo istruttore. Anche in queste condizioni siamo responsabili se occorre infortunio cavallo?

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Lei si è spiegata benissimo!
E’ un punto dolente della disciplina del contratto di mezza fida, soprattutto allorquando sono coinvolti minorenni, ma ahimè la risposta che le ho fornito non cambia!
Ribadisco l’opportunità e convenienza di redigere un atto scritto onde evitare situazioni spiacevoli.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.