CAVALLO UNIRE

0
0

Egr. Avvocato,
ho un cavallo psi iscritto unire (cosi’ mi hanno detto all’APA e confermato all’UNIRE) che risulta intestao a me alla FISE ma all’allevatore all’UNIRE. Io non possiedo fisicamente il libretto UNIRE solo quello FISE. Se il cavallo e’ presente nel registro UNIRE come equide ma non intestato a me cosa rischio a seguito di un controllo dell’ASL ??? Personalemnte non mi interessa il passaggio di proprieta’ perche’ il cavallo ha ormai 28 anni ed e’ a paddock quindi non rischio che l’allevatore a cui e’ intestato lo reclami. Posso lasciare la documentazione invariata? Grazie anticipatamente per le delucidazioni che vorra’ darmi.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Gent.ma Sig.ra Manuela, ciò che fa testo ai fini della individuazione della titolarità del diritto di proprietà è il passaporto UNIRE (oggi ASSI e un domani chissà…), quindi se nel detto passaporto il cavallo è intestato all’allevatore, legalmente è lui il proprietario!

D:Cosa rischio a seguito di un controllo dell’ASL ???
R:Direi nulla, visto che il cavallo non è suo, ma Lei ne è sola la detentrice.

D: Posso lasciare la documentazione invariata?
R: Sì…vorrà dire che se dovessero fare un accertamneto fiscale Lei non risulterà proprietaria, tanto meglio quindi!

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.