battesimo della sella

0
0

bgiorno avv.to
spesso io o mia figlia veniamo chiamati a partecipare a titolo gratuito a qualche sagra, fiera paesana, con i ns. cavalli per poter far fare il battesimo della sella ai bambini. siamo privati cittadini, nessun maneggio o attività economica svolta in questo senso. i cavalli sono assicurati con 2 compagnie diverse, con specifico richiamo alla clausola cavalli, quindi non una normale polizza rc capofamiglia ma specificatamente dedicata all’uso dei cavalli. ebbene ambedue le polizze non coprono che monta il cavallo in quanto si presuppone che chi monta lo faccia a suo rischio e pericolo eche sia in grado di gestire l’animale. cosa succede però nel caso di bambini che per la prima volta montano a cavallo ? una lettera di manleva firmata dai genitori può essere utile in questo caso ? anche se so che le manleve non hanno in alcuni casi valore legale…
esistono polizze che coprono questo rischio ?
grazie per una sua opinione in merito, cordiali saluti
elio

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Carissimo Elio,
Lei mostra molta disponibilità nel prestarsi con i propri cavalli per il cosiddetto battesimo della sella a suo rischio e pericolo: la polizza di cui gode copre la responsabilità civile, tanto per capirci, il caso di un calco piuttosto che di un morso, ma non copre assolutamente la caduta, nè dell’intestatario della polizza nè tanto meno di terzi.
Se vuole copertura anche in dette evenienze, leggasi caduta, può provvedere, per la sua persona, alla stipula di una polizza infortuni, per i terzi che montano è invece necessario la stipula di una polizza ad hoc. Unico neo, il costo elevato!

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Dimenticavo: la lettera di manleva a fronte della dispozione del codice civile di cui all’art. 2052 non ha nessun valore esimente.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.