assicrazione asini & more...

0
0

gent.mo avvocato,
sto avviando un centro per attività assistite con asini a favore di disabili, bambini, anziani a bologna. Le attività prevedono anche escursioni someggiate, attività didattiche per scuole, utilizzo di materiale di giocoleria, nonchè l’eventualità di trasportare gli animali in centri che ne facciano richiesta.
Mi chiedo quindi che tipo di assicurazione sia necessaria, cosa deve coprire per poter essere sicuri in tutte le circostanze, entro e fuori la struttura? a cosa devo stare attenta nello stipularla?
Inoltre, quali pratiche burocratiche/veterinarie sono necessarie in seguito all’acquisto/dono dell’asino?
Grazie per un cortese riscontro.
cordialmente
claudia

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

A livello assicurativo, Le consiglio quanto meno una polizza che copra la responsabilità civile (calci, morsi,o danni patiti da terra, senza montare l’animale); varie compagnie assicurative offrono questo servizio, quindi Le conviene chiedere qualche preventivo specifico vista la peculiarità dell’attività che si appresta ad intraprendere.
Gli animali devono essere muniti di documento identificativo, passaporto A.P.A., vaccini e test di Coggin, oltre al microchip: di tutto si occupa Associazione provinciale allevatori, Via Roma 89/2 – Località Viadagola – 40057 – Granarolo dell’Emilia – Bologna – C.F. 80063870374 – Tel. 051.762911 – Fax. 051.762903

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.