Equidomus
Razze equine
Shagya arabo
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
UNGHERIA
ATTITUDINI:
Sella e tiro leggero rapido
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse internazionale.
Molto diffuso in Austria, Romania e Germania.
ALTEZZA AL GARRESE:
152 cm
MANTELLO:
Generalmente grigio, molto raramente morello
CARATTERISTICHE:
Energico e vivace.
STANDARD DI RAZZA:
La sua testa, come tutto il resto del corpo, riproduce fedelmente le fattezze dell'Arabo, dal quale si discosta solo per le maggiore altezza, inoltre generalmente mostra ossa più resistenti e più muscoli dei purosangue di moda sulle piste.
DATI STORICI:
E' originario di Bàbolna e il suo antenato fu lo stallono Shagya, un Arabo della varietà Kehilan/Siglavy, nato in SIria nel 1830.
Fu acquistato per Bàbolna nel 1836, insieme ad altri sette stalloni e cinque fattrici.
Shagya era piuttosto alto come Arabo e pare avesse un particolarze color crema, altro tratto insolito. Rimase a Bàbolna fino al 1842 e generò molti figli di successo, ch assicurarono la continuazione della dinastia Shagya.
I loro diretti discendenti si trovano oltre che a Bàbolna in allevamenti di tutta Europa.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali