Equidomus
Razze equine
Malapolski
LUOGO DI ORIGINE:
POLONIA
ATTITUDINI:
Sella, calesse e tiro leggero, è un buon saltatore e ottimo nel fondo
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
160-168 cm
MANTELLO:
I più frequenti sono il sauro, il baio, il grigio e il morello.
CARATTERISTICHE:
Tranquillo, leale, volenteroso ed equilibrato
STANDARD DI RAZZA:
Il Malopolski è un cavallo elegante e di costituzione snella, a grandi doti di resistenza ed è frugale.
Ha gli occhi ben distanziati e una tendenza alla faccia concava, il tronco è forte e muscoloso, ma non particolarmente profondo, la spalla è lunga e inclinata e gli arti possenti e muscolosi.
DATI STORICI:
Razza recente nelle cui vene scorre molto sangue orientale; alla sua formazione hanno contribuito oltre al Purosangue Inglese, anche il Furioso e il Gidran. Se ne distinguono infatti due varietà: Il Sadecki che ha maggiormente risentito dell'influenza del Furioso e il Darbowsko-Tarnowski che ha subito un più incisivo influsso da parte del Gidran. Questa razza ha dei punti di contatto con l'altro cavallo polacco, il Wielkopolski, ma a differenza di questo manifesta qualche variabilità nel tipo a seconda delle regioni in cui viene allevata. Nel complesso è un animale apprezzabile che sa ben figurare in campo sportivo grazie alle sue doti di saltatore.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali