Volkswagen Tuareg
Razze equine
Hakney
Vedi la foto Gallery
con le immagini dei cavalli inviate dai lettori del portale.
LUOGO DI ORIGINE:
GRAN BRETAGNA (Norfolk, Cambridge e Yorkshire)
ATTITUDINI:
Tiro leggero e sella, per velocità e fondo, grandissimo trottatore, viene considerato "l'imperatore dei trottatori" per il suo trotto alquanto rilevato e per un'azione ampia ed efficace.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse internazionale.
Diffuso in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Canada.
ALTEZZA AL GARRESE:
142-160 cm
MANTELLO:
Baio, baio oscuro, morello, sauro.
CARATTERISTICHE:
Tranquillo ma energico.
STANDARD DI RAZZA:
Ha il profilo leggermente convesso, le orecchie piccole e armoniose e il muso fine. Gli occhi sono grandi e ben delineati, il collo allungato e muscoloso è debolmente arcuato e le spalle sono allungate e oblique.
La coda con alta attaccatura è generalmente artificialmente accorciata per evitare ingombri durante la corsa e gli arti non eccessivamente lunghi sono sottili, forti e muscolosi con pastoie piuttosto corte, stinchi allungati e ginocchio largo.
DATI STORICI:
La parola Hackney deriva forse dal francese hacquenèe, cioé cavallo da nolo.
Questo era infatti l'uso degli antenati di questi appariscenti cavalli dal passo rilevato.
Attaccati a leggeri veicoli venivano dati a nolo a Londra proprio come gli attuali taxi.
Deriva dall'antico Norfolk Roadster che discendeva da cavalli introdotti con l'esercito di Re Carlo Canuto il Grande attraverso incroci con soggetti indigeni, Arabi, Purosangue Inglesi e mezzosangue da esso derivati.
Equigomma NonsoloCavallo Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C. Oli essenziali