Guidolin Equibar
Razze equine
Olandese da tiro
LUOGO DI ORIGINE:
OLANDA
ATTITUDINI:
Tiro pesante e lavori agricoli.
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse nazionale.
ALTEZZA AL GARRESE:
Fino a 170 cm
MANTELLO:
Scuro, baio, grigio e morello
CARATTERISTICHE:
Resistente, tranquillo, attivo, vivace e volenteroso: è un cavalo che matura rapidamente e vive molto a lungo.
STANDARD DI RAZZA:
L'Olandese da Tiro è un cavallo massiccio, forte e solido.
La testa ha un profilo diritto, piccoli orecchi attenti, il collo è corto e il petto largo e muscoloso.
Ha garrese solido, lombi e quarti ampi e muscolosi, con groppa molto obliqua.
Gli arti sono forti e muscolosi, con piedi ben conormati, e pertanto l'azione è agile e disinvolta.
DATI STORICI:
La sua origine è recente, risalendo solo al 1918 e va individuata in incroci tra fattrici locali di tipo Zeeland con stalloni Belga da Traino Pesante prima e Ardennese Belga poi.
Fu fondata la Reale Società per il cavallo Olandese da Tiro e a partire dal 1924 il Libro Genealogico è stato limitato a cavalli con pedegree noto, e questo ha aiutato a definire la razza.
Equigomma NonsoloCavallo Equitation Technofitness Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C.