Guidolin Equibar
Razze equine
Highland
LUOGO DI ORIGINE:
GRAN BRETAGNA (Scozia)
ATTITUDINI:
Sella, soma, tiro leggero e lavori agricoli: cavallo resistente e forte, è ottimo in montagna
POPOLAZIONE:
Cavallo di interesse internazionale.
Diffuso in Gran Bretagna e in Francia
ALTEZZA AL GARRESE:
132-147 cm
MANTELLO:
Varie tonalità di isabella, grigio, baio oscuro e morello sono i più comuni. A volte si incontra qualche esemplare baio, o sauro bruciato con criniera e coda argentese.
Molti hanno la riga di mulo e le estremità anteriori zebrate.
NOn sono accetate marchiature bianche, tranne una piccola stella sulla fronte.
CARATTERISTICHE:
Docile, intelligente e sensibile
STANDARD DI RAZZA:
La testa è bella e affusolata, con fronte olto ampia e poca distanza tra gli occhie il muso.
Ilo colore isabella, sempre accompagnato da zampe nere e in genere da una striscia dorsale, è una caratteristica attraente. La coda ha l'attaccatura alta sui quarti e le zampe posteriori hanno proporzioni corrette.
DATI STORICI:
Questo pony è stato parte della storia scozzese per secoli.
Non ha vissuto in isolamento e in epoca storica ha subito l'influenza di numerose altre razze.
Tra queste gli stalloni Arabi introdotti da Mc Neills di Barras e gli stalloni francesi di prima qualità inviati da Luigi XII re di Francia a Giacomo IV di Scozia.
In passato l'aspetto degli Highland variava da zona a zona a seconda delle condizioni climatiche. Infatti quelli delle isole tendevano ad essere più piccoli e veloci di quelli della terraferma ma con il passare del tempo queste differenze sono scomparse.
Equigomma NonsoloCavallo Equitation Technofitness Cover Technology Horse Point Luce EcoPlus Zooriz Gianni Guidolin Bianchi carrozze Sartore Pierluigi & C.