Nord Piave
USA horse style: 26° Salone del Cavallo Americano

USA horse style: 26° Salone del Cavallo Americano

Reggio Emilia, 16/19 Maggio 2013

Manuel-cortesi-Pc-Sliderina-BNG_3135.jpg Kelly-Zweifel-BNG_0822.jpg

O forse si dovrebbe dire in modo più completo “Usa style”, visto che il Salone del Cavallo Americano quest’anno si sdoppia, e porta alcune delle gare nell’evento della settimana successiva, quando si svolge America’s Fun. Stessa location degli ultimi 26 anni, ma arco temporale quasi raddoppiato, per permettere a tutti i partecipanti di usufruire al meglio delle strutture.


Novità anche nel panorama musicale, il settore che anima e caratterizza da anni la fiera equestre che si tiene a Reggio Emilia.
Da quest’anno il Country Music Festival è in tappa unica e i vincitori saranno proclamati durante il Salone del Cavallo Americano.


La continuità temporale dei due eventi gestiti da Team For You Srl diventa anche continuità di contenuti, grazie alla scelta di spostare l’Airone European Championship di cutting e le tre gare di Campionato italiano di Quarter, Paint e Appaloosa alla seconda fiera di maggio: America’s Fun. La scelta non è casuale. Da anni i cavalieri di diverse discipline chiedevano maggior spazio e un prolungamento delle date per poter competere al meglio nella sede reggiana, ma per ragioni di calendario ciò non era possibile.

Grazie all’inaugurazione lo scorso anno del nuovo appuntamento dedicato non solo ai motori, ma anche agli sport americani, dal 2013 si è creata la possibilità di mantenere anche nel secondo evento fieristico un padiglione dedicato ai cavalli.
L’occasione è stata colta al volo, per la gioia dei concorrenti del cutting e delle associazioni di razza, che ad America’s Fun troveranno il contesto ideale per presentare i propri cavalli.

Al Salone resta invariata l’offerta di un agonismo di altissimo livello in molte discipline, dell’intrattenimento per i bambini, che qui hanno aree loro dedicate, degli spettacoli equestri, e della musica, sia ballata sia ascoltata.

Come anticipato c’è una novità per quanto riguarda il Country Music Festival, che lo scorso anno si svolgeva in più tappe con finale a Pordenone.
Nell’edizione 2013 il concorso è in tappa unica a Reggio Emilia, e le categorie premiate sono due: per il Trofeo George McAntony solisti o coppie, per il Trofeo Country Christmas le band con tre componenti o più. Per la prima volta nella storia ci sarà un ricchissimo montepremi.

I vincitori di entrambi i trofei firmeranno un contratto per registrare e incidere un album presso l’Insomnia Studios, di Reggio Emilia, e riceveranno anche una fibbia. In più per i concorrenti che saliranno sul podio del Trofeo George McAntony verrano distribuiti: 1000 euro al primo classificato, 400 al secondo e 250 al terzo, mentre per i primi tre classificati del Trofeo Country Christmas i premi saranno di 2000 euro, 800 e 500. Per tutti secondi e terzi si aggiunge anche una targa dell’evento. Insomma, un paniere come mai si era visto nella storia dei contest country in Italia.

L’agonismo a stelle e strisce

Al Salone del Cavallo Americano, restano un fiore all’occhiello il Derby di reining, quello di cow horse, gli europei di barrel e pole.
Tra i vari Special Event di reining il Derby Irha-Nrha rappresenta sicuramente quello che convoglia il maggior numero di cavalli adulti, e lo dimostra anche l'elevata partecipazione da parte dei concorrenti stranieri. Ogni anno la finale di questa gara regala al pubblico emozioni incredibili, grazie alle performance dei top rider europei che qui esibiscono cavalli di 4, 5 e 6 anni. Il montepremi è secondo solo a quello del Futurity Irha/Nrha.

Pronti al via anche per il Derby di Reined Cow Horse Ercha/Nrcha, la più spettacolare tra le discipline americane. Ammessi a partecipare a questo Special Event dell’Ercha sono i cavalli di quattro e cinque anni, che saranno esibiti sia nelle classi dei professionisti sia in quelle dei non pro. La finale, come di consuetudine, prevede che le tre prove della disciplina siano disputate in un’unica giornata: immaginiamo quali possano essere la fatica e la concentrazione necessarie per affrontare una simile maratona.

Il Salone del Cavallo Americano ospita poi da diversi anni il Campionato Europeo di Barrel Racing e Pole Bending della Nbha of Italy. Sotto lo sguardo di un pubblico attento e caloroso i migliori binomi europei si sfideranno sul filo del centesimo di secondo.

Il team penning e la gimkana si svolgeranno sotto l’egida di due organizzazioni. La Fitetrec-Ante e la Sef Italia offriranno, per la disciplina che si gioca in arena con la mandria, due special event che nel complesso saranno i più ricchi di montepremi nel panorama europeo.
Per quanto riguarda la gimkana, la Fitetrec-Ante ha in programma lo Special Event di gimkana in classe open che vedrà la partecipazione dei migliori cavalieri italiani; mentre la Aigw (Associazione Italiana Gimkana Western) Sef-Italia sarà in forza con due eventi distinti: la Coppa delle Regioni e il Campionato Nazionale Aigw. Oltre l’aspetto agonistico l’Aigw offrirà anche dei clinic di avvicinamento alla gimkana western e il battesimo della sella per i più piccini.


Si balla!

Per il terzo anno consecutivo al Salone del Cavallo Americano tutta l’area dedicata al ballo e alla musica è appannaggio della vulcanica Isabella Ghinolfi e dei Wild Angels Country Dance, che hanno trasformato le giornate, e soprattutto le nottate in fiera, in una festa ciclo continuo.

Anche in questa edizione, dunque, si trasferiranno a Reggio i migliori maestri italiani di Line Dance, presenti per l’intera durata della manifestazione insieme ai propri allievi e a disposizione sia di coloro che volessero divertirsi a muovere i primi passi "country" sia di chi invece, già appassionato del settore, volesse perfezionarsi. 30 dj, in arrivo da tutta Italia, sono incaricati di non far fermare mai la musica, e tra loro non mancano le professioniste in rosa, bravissime dj che si stanno sempre più facendo strada nel mondo della country dance.

Novità del 2013 l’apertura a una nuova corrente di ballo: il Catalan Style, che sta spopolando in tutta Europa, mentre come nelle passate edizioni verranno offerti stage di two step e west coast swing con i migliori maestri italiani.

E sabato, Maratona Country: dalla mattina fino a tarda notte ben 15 dj si alterneranno alla console per una giornata di musica e ballo non stop!

 

Da Giovedì a Sabato
dalle 09.00 alle 24.00

Domenica
dalle 09.00 alle 19.00

INGRESSO

Intero                  16,00 Euro  
Ridotto                12,00 Euro  
Pass 4 giorni       25,00 Euro  

 

www.salonedelcavallo.com

redazione
Fonte: Press office
Salone del Cavallo Americano

Commenti

EVENTI: leggi anche...