Cover Technology

"Uno per tutti, tutti per uno scopo…"
Manifestazione cinofila amatoriale

Dove? Al Rifugio Carabelli Via Bonacalza Oggiona con S.Stefano (Varese).
1 settembre 2013.

Finite le vacanze? Abbandonate le tintarelle al sole o le belle passeggiate in montagna?

Bene, ripartiamo subito con un bel appuntamento dedicato ai nostri amici più piccoli, i cani, compagni fedeli di sempre, a casa, in maneggio o in passeggiata.

Anche noi del Portale ci saremo ad ammirare questi piccoli atleti a quattro zampe impegnati in numerose gare e garette a loro dedicate.

 

Il ricco programma prevede:

 

- Dimostrazione di MOBILITY DOG

 

- Sfilata dei cani in cerca di adozione accompagnati dai volontari delle varie Associazioni.

 

- “STORIE A LIETO FINE” con la presenza dei protagonisti.

 

 

 

- E l’appuntamento più atteso, il PENTATHLON A 4 ZAMPE con le sue 5 prove:

 

1) IL CANE MEGLIO ACCONCIATO  (esibizione in passerella)verrà valutata la migliore presentazione estetica del mantello

 

2)  IL CANE CHE HA IL MANTELLO PIU’ ORIGINALE (esibizione in passerella)   si valuterà il mantello naturale più particolare

 

3) IL CANE PIU’ SIMPATICO (esibizione singola)    Si valuterà il comportamento del cane che dovrà presentarsi “naturalmente” in modo allegro ed estroverso

 

4) IL CANE PIU’ IN SIMBIOSI CON IL SUO PADRONE  (esibizione singola)  Verrà valutato il “feeling” della coppia cane-conduttore. Il cane dovrà dimostrare di essere attento in ogni momento al suo compagno a due zampe, senza ricevere nessun comando

 

5) ”QUELLO CHE SO FARE” (esibizione singola)  Verrà valutata l’esibizione originale del cane (dichiarata precedentemente dal conduttore) Gli eventuali materiali od accessori necessari all’esecuzione dovranno essere portati dal conduttore

 

 

Con questa manifestazione gli organizzatori hanno cercato di riunire, nel contesto di una giornata di festa, alcune persone e associazioni di volontari che dedicano tempo, energia, ed emozioni ad una comune causa: aiutare gli animali in difficoltà. Cercheranno di illustrare ad adulti e bambini quelle che sono le loro esperienze brutte o belle nella speranza di raggiungere il cuore e le coscienze di tutti.

 

 

Con il  contributo di:

 

ANDREA CISTERNINO Oltre ad essere un fotografo di moda e costume è un grande amante degli animali che ha deciso di denunciare al mondo, attraverso la sua macchina fotografica , realtà che troppo spesso rimangono nascoste. Da quando ha scoperto cosa succedeva nelle strade di Kiev,dove vive, ed in altre città ucraine, ha iniziato a documentare di cosa è capace l’uomo: cani avvelenati, uccisi a fucilate, narcotizzati e gettati vivi in fosse comuni. Tutto questo perché sono randagi e nella società “civile” per loro non c’è posto. Ha deciso allora di portare in giro per l'Europa la voce di chi non può parlare, presentando anche filmati su quanto succede in Ucraina. Ma la sua impresa più grande è il progetto di costruire in Ucraina un rifugio, chelui ha chiamato Rifugio Italia.  Ecco diseguito le sue motivazioni:http://www.iononpossoparlare.com/img_it/aapk.gif   “Vorrei riuscire a costruire uno spazio libero e protetto suddiviso in zone dove trasferire i cani randagi ucraini sopravissuti,  raccolti dai volontari,  per farli vivere in un ambiente sicuro, al riparo dalle azioni spregevoli dei dog hunter e di tutti gli altri killer di animali.http://www.iononpossoparlare.com/img_it/aapk.gifHo visto troppi animali morire in strada, troppi morirmi in braccio e troppi restare invalidi per colpa dell'uomo ed ora vorrei regalare loro un po' di pace e tranquillità ma sopratutto AMORE!!!

 

ASSOCIAZIONE ZAMPE D'ORO - una mano che cerca altre mani per portare aiuti.  E’una piccola ma laboriosa associazione che con impegno e dedizione aiuta i volontari e le altre associazioni che ogni giorno lottano per ridare vita e dignità al miglior amico dell’uomo. Inizialmente partiti come gruppo di condivisione aiuti su un famosissimo social network, hanno deciso di costituirsi ufficialmente in associazione per operare nel massimo rispetto delle regole e della trasparenza, rendendosi disponibili sia nelle situazioni di emergenza, sia con aiuti materiali e di divulgazione/educazione su problematiche come il randagismo e la sterilizzazione. Non hanno un rifugio, ma si appoggiamo ad una pensione dove ospitano cani tolti da situazioni precarie e di degrado.  Operano autonomamente, autofinanziandoci, con una quota mensile associativa. 

 

VITADACANI  o.n.l.u.s E’ un’associazione di volontariato che opera in difesa dei diritti degli animali. Si batte contro l’abbandono, il randagismo, la vivisezione, il traffico di animali e ogni forma di sfruttamento e maltrattamento degli stessi L’utenza principale dell’Associazione è la cittadinanza tutta, per la quale svolge un’importante attività di supporto, assistenza, consulenza per tutti i problemi inerenti il rapporto uomo-animale-ambiente ed alla quale fornisce tutti gli strumenti per informarsi, condividere e diffondere la cultura animalista ed ambientalista.Da sempre è impegnata in una delle battaglie culturali più ardue e difficili: la lotta contro la vivisezione..Svolge un’opera di sensibilizzazione verso un cambiamento culturale, organizzando conferenze ed incontri, lanciando campagne contro ogni forma di maltrattamento animale, promuovendo strumenti legislativi in favore degli animali, elaborando progetti innovativi.

 

BORDER’s ANGEL E’un'Associazione di volontariato formata da ragazze che hanno deciso di prodigarsi per la salvaguardia dei Border Collie e similari. Questi cani  sono energia, moto perpetuo, predisposizione al lavoro, intelligenza, amicizia, devozione e amore …..ma non bisogna lasciarsi prendere dai facili entusiasmi  perché il Border Collie non è un cane per tutti .Richiede molte attenzioni e cure che spesso gli esseri umani sono poco inclini a concedergli, rendendogli così la vita  un vero inferno che spesso si conclude con l'abbandono e il canile, cioè una vita costretta in uno spazio ristretto con poco calore umano da condividere. Questa è la peggiore tortura che si può infliggere a questi cani così intelligenti e attivi! I Border's Angels, hanno deciso di porvi rimedio, recuperando, accogliendo, accudendo e rieducando questi sfortunati amici, trovando loro una cuccia calda, una famiglia che li capisca e li rispetti, una vita piena di soddisfazione,un lavoro a cui dedicarsi (Agility dog, Disc Dog, Dog dance, Flyball, etc… ) e soprattutto TANTO AMORE!!

 

VITA – Una zampa per la Spagna Per spiegare come nasce "Vita" bisogna aprire una dolorosissima parentesi su quello che sono le perreras:Si tratta dei canili municipali spagnoli, dei luoghi orribili, veri e propri lager sovraffollati e sudici, in cui i randagi o gli animali abbandonati dalle loro famiglie vengono stivati in attesa della morte. La legge consente il massacro di cani e gatti (non importa che siano sani e adattabilissimi ) dopo 10 giorni o poco più dalla loro entrata in canile. Entrare in una perrera  lascia un segno indelebile nel cuore di chi guarda quegli occhi terrorizzati, ascolta quei lamenti strazianti ed inascoltati perché a nessuno importa del dolore di quei poveri animali impietriti dalla paura, dal panico e dell’abbandono. Questa avventura nasce con Claudia Conte, Presidente di Vita, che da quando ha scoperto l’esistenza delle perreras ha cercato di mobilitare il maggior numero possibile di persone per far conoscere questa realtà atroce. Con enormi sacrifici ha cercato di salvare i pochi disperati che poteva. A poco a poco si sono uniti volontari instancabili.e ciò ha permesso di  costituire l’associazione... Nel tempo i volontari sono diventati sempre più numerosi e le vite strappate alla morte sono aumentate giorno dopo giorno.Tante le sofferenze, ma fortunatamente tante le vittorie.

 

ASSOCIAZIONE SCODINZOLA FELICE E’ composta da un gruppo di amiche che amano i cani e sono già state volontarie in vari canili. Operano nella zona di Verbania, ma collaborano e aiutano ovunque venga loro richiesto. Il loro obiettivo è : NON FARE ENTRARE I CANI INCANILE. Chi non può o non vuole più tenere un cane può contattarle. L'associazione gli cerca una nuova famiglia e, se necessario, lo ospita temporaneamente nel proprio piccolo rifugio di Renco dove i cani vivono in grandi spazi e soprattutto liberi per la maggior parte del giorno. Forniscono aiuto e sostegno alle persone che hanno cani e che per difficoltà economiche non possono provvedere alle loro cure veterinarie. Il loro futuro Progetto ? Realizzare un parco canile.

 

 

 

Per saperne di più scarica la locandina o contatta:

Marisa Fortunato – cell: 340 7411021 – mail: marisa145@virgilio.it

Viviana Cavazzoni – cell: 340 3512539

 

Redazione

Commenti

EVENTI: leggi anche...