Nord Piave
Tutti in sella: riparte RomaCavalli

Tutti in sella: riparte RomaCavalli

Dal 12 al 15 aprile 2012, il Salone Internazionale dell'Equitazione e dell'Ippica torna nella Capitale, con un programma agonistico di grande effetto, spettacoli e iniziative speciali dedicate al fantastico mondo del cavallo.

I padiglioni della Fiera di Roma sono ormai pronti a trasformarsi, per il terzo anno consecutivo, nel più grande circolo ippico della Capitale e dare il via al tanto atteso appuntamento di primavera con il mondo dell'equitazione e dell'ippica. Riparte RomaCavalli, per tutti il posto giusto dove trovare le "coordinate" del cavallo. Oltre 2.000 cavallisaranno i protagonisti assoluti delle quattro giornate delSalone Internazionale dell'Equitazione e dell'Ippica di Roma.Molti esemplari italiani e tanti provenienti dai paesi stranieri, appartenenti alle principali razze: spagnole, arabe e americane.

 

93.000 visitatori nel 2011, con un incremento del 30% rispetto alla prima edizione: sono questi inumeri di RomaCavalli"che testimoniano  -sottolineaRoberto Bosi,Presidente di RomaCavalli Expo - il segno più concreto di un successo indiscutibile, che ha consacrato questa rassegna della Fiera di Roma come uno degli appuntamenti più significativi nel panorama internazionale degli eventi specializzati. Proprio per questo motivo– continuaBosi–abbiamo raddoppiato l'impegno affinché, anche in questa difficile fase economica del nostro Paese, si riuscisse ad allestire una terza edizione all'altezza delle aspettative e ancora più ricca di contenuti"

 

RomaCavalli,infatti,non è solo grande per i numeri che la caratterizzano, è anche e soprattutto un appuntamento ricco di contenuti professionali, che focalizza l'attenzione su un settore particolare del comparto agricolo, ma al tempo stesso è una Kermesse spettacolare e sportiva.
"Per Fiera Roma – evidenzia il Presidente Mauro Mannocchi – questa manifestazione rappresenta un grande sforzo logistico che richiede competenze tecniche e un'esperienza organizzativa multiforme. E' stata questa la scommessa, fin dalla sua prima edizionee Fiera Roma l'ha vinta offrendo al mercato e al pubblico dell'area mediterranea, un evento degno della tradizione equestre e dell'importanza di questa città internazionale per vocazione."
Tanti sono gli appuntamenti nazionali, internazionali ed eventi di qualità che arricchiscono il nutrito calendario diRomaCavalli. Un programma agonistico di grande effetto, con oltre 100 competizioni, che, se da un lato offre alcune highligthsdi elevatissimo valore tecnico, dall'altro è veramente divertente e ricco di spunti facilmente comprensibili anche dal grande pubblico.Fra le gare di piùelevato prestigio agonistico, il Master RomaCavalli(concorso di saltoostacoli sei stelle) e l'Internazionale RomaCavalliReiningNrhaWorld Cup, tappa per i binomi che concorrono alla Top Ten mondiale2012 del reininge alla finale dei Campionati Europei Nrha 2013.

 

Dopo il grande successo del 2011, RomaCavallipropone la seconda edizione diTerre & Cavalli. "Un salone nel salone" dedicato ai percorsi naturalistici e enogastronomici collegati all'equiturismo. E torna, con Terre & Cavalli, un momento puramente business con il Workshop "Italy by horse"organizzato in collaborazione con Enit, Engea, Fitetrec-Ante e Fise Lazio. Uno spazio unico per gli operatori del settore turistico che vede la partecipazione di numerosi buyers esteri.
La vocazione internazionale di RomaCavalliha portato quest'anno a un gemellaggio di grande prestigiocon "La Rular", la più importante fiera del settore agricoltura e bestiame d'Argentina, Paese ospite di questa terza edizione.
Il Salone Internazionale dell'Equitazione e dell'Ippica di Roma è stato sempre promotore di dibattiti e incontri tematici. Anche in questa terza edizione non mancheranno, in calendario, convegni e workshop di approfondimento.Novità, in esclusiva per RomaCavalli,sarà la presenza diAndrew McLean– scienziato e horsmanaustraliano, fondatore dell'Equitation Science.

 

RomaCavalli è anche tanto divertimento. Diversi, colorati e sparsi in ogni padiglione e campo gli spettacoli e le dimostrazioni accompagneranno sempre le quattro giornate della manifestazione. Per tre serate consecutive (giovedì, venerdì e sabato) torna a RomaCavalliil Gran Gala, adingresso gratuito, con artisti Italiani che sveleranno il cavallo nelle sue mille coniugazioni. Novità dell'edizione 2012 saranno inoltre icameo del Carnevale Romano, portati in fiera grazie all'importante partnershipconRomaCavalli.Infine, un prestigioso gemellaggio condurrà sugli spalti del Galà romano i tre Corpi Militari storicamente legate a doppio filo al lavoro con i cavalli: il 4° Reggimento dei Carabinieri a Cavallo, L'Esercito Italiano - Reggimento Lancieri di Montebello e la Polizia di Stato.
Tante inoltre saranno le iniziative dedicate ai bambini. RomaCavalli,in collaborazione con ASI (Alleanza Sportiva Italiana) e la Regione Lazio, offrirà, nelle quattro giornate della Mostra, diverse attività didattiche dedicate alle scuole elementari e medie di Roma e Lazio e attrazioni per i più piccoli.

 

A fianco dell'agonismo e delle dimostrazioni, ci sono ancora mille modi per trascorrere una giornata in fiera, in compagnia. Numerose sono le novità e le curiosità di questa terza edizione di RomaCavalli, anche nel settore commerciale, con gli articoli dedicati agli amanti dell'equitazione e non solo. Da non perdere, una vera e propria "via golosa", con stand e ristoranti a tema, tutta da percorrere e assaggiare. E l'appuntamento con la grande cucina italiana, in esclusiva per la Fiera di Roma, con loChef Fabio Campolie il suoCircolo dei Buongustai.
RomaCavalli – Salone Internazionale dell'Equitazione e dell'Ippicaè organizzato con il patrocinio di: Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Ministro del Turismo; Regione Lazio – Assessorato alle Politiche Agricole e Valorizzazione dei Prodotti Locali;  Provincia di Roma; Roma Capitale; Camera di Commercio di Roma; Fise Lazio; A.S.S.I (Agenzia per lo sviluppo del settore ippico). Partner: Carnevale Romano.

Redazione

Commenti

EVENTI: leggi anche...