Cover Technology

Modena, continuano i trekking del Progetto Turismo Equestre tra castelli, antichi borghi e riserve naturali

Domenica 24 giugno la Fise dell´Emilia Romagna, nell´ambito del Progetto turismo equestre, propone un trekking a cavallo nei dintorni di Maranello

Trek-Maranello.jpg

Come tutti gli emiliani colpiti dal terremoto anche la gente di cavalli della regione cerca di tornare alla normalità portando avanti il proprio lavoro. È questo il senso del trekking di domenica organizzato dal circolo ippico Gli Amici del Cavallo di Gorzano di Maranello, in provincia di Modena.

 

Assieme aMirella Cavedoni, il tecnico Fise che accompagnerà il gruppo, si partirà alle 9 dal maneggio di Gorzano alla volta di Nirano. Dopo circa tre ore di sella, sistemati i cavalli, si effettuerà una visita guidata all’interno della riserva naturale delle Salse di Nirano.

 

La riserva rappresenta un importante fenomeno geologico, di rilevanza internazionale. Le salse, così chiamate per la rilevante presenza di sodio, hanno origine da depositi di idrocarburi principalmente gassosi (bolle di metano) e in piccola parte liquidi (petrolio), che, venendo in superficie, stemperano le argille e danno luogo alle tipiche formazioni a cono. All’interno dei coni le emissioni di fango miste a idrocarburi, pur fuoriuscendo a temperatura ambiente, paiono ribollire, creando un effetto molto spettacolare.

 

Dopo pranzo di nuovo in sella lungo la riva del fiumeFossa fino a raggiungere il castello di Spezzano, antico maniero ben conservato del XI secolo situato a 115 metri sul livello del mare. Il rientro in maneggio è previsto per le 18.

 

Al radunopossono partecipare cavalieri  in possesso di patente Fise e con i documenti del cavallo in regola, mentre amici e parenti non cavalieri possono aggregarsi per il pranzo.

 

Info e prenotazioni

Email: amicidelcavallo@libero.it.

Antonella Montalti
Fonte: Ufficio stampa F.I.S.E. Emilia Romagna

Commenti

EVENTI: leggi anche...