Equidomus

Siviglia, la capitale mondiale di attacchi.

Centinaia di cittadini e turisti da ogni parte del mondo in visita a Siviglia per la parata di attacchi.

atacchi-siviglia.jpg attacchi-siviglia2.jpg

Siviglia è una delle poche città al mondo dove c'è un grandissimo interesse per quanto riguarda il mondo degli attacchi.


Prova di questo interesse è stata la sfilata avvenuta per le vie del centro storico di Siviglia che è partita da Plaza de España, che ha coinvolto più di 50 calessi.
 

Uno spettacolo senza eguali, unico al mondo, che ha visto arrivare dalla Spagna e dall'estero tantissimi turisti venuti ad ammirare la bellezza degli attacchi spagnoli.

Durante la sfilata ci si è fermati al Municipio, dove il sindaco Juan Zoido ha proclamato la sua amata Siviglia la capitale mondiale di attacchi.
 

Nel suo discorso ha sottolineato che a Siviglia sono presenti più di 1400 calessi con oltre 800 cavalli, 98 carrozze da poter noleggiare per il divertimento di turisti e più di 70 collezioni di carrozze uniche gelosamente custodite nel "Museo de Carruajes".
 

"Questo patrimonio ineguagliabile che possediamo ci distingue da qualsiasi altra città del mondo", ha detto con orgoglio il sindaco Juan Zoido.
 

Inoltre il presidente del "Real Club de Enganches de Andalucía", Jesús Contreras, ha voluto ringraziare proprietari di carrozze, agricoltori e artigiani "per custodire e continuare a mantenere intatto questo patrimonio".

Giovanni Origgi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...