Nord Piave

A Parma gli Attacchi in scena fra gli applausi.

Riproposta con grande successo, grazie alla fattiva collaborazione del Comune di Parma, della Sez. parmense Arma di Cavalleria e del GIA, la giornata dedicata agli Attacchi, che ha riempito il centro città per tutta la domenica.

gallery4(2).jpg gallery2.jpg gallery6(1).jpg gallery5(3).jpg

Una Domenica di splendido sole, quella del 25 Maggio a Parma, che ha portato per le strade della città folle di spettatori e di turisti ad assistere ad uno straordinario spettacolo di Cavalli e Carrozze.?

 

In mattinata prendeva il via una ammiratissima Sfilata nel Centro Storico di Parma con partenza dalla Cittadella, l’ex Fortezza della Cavalleria, oggi trasformata in Parco Cittadino e dove ha sede la sezione Parmense dell’Associazione Nazionale dell’Arma di Cavalleria.

 

Ventotto attacchi eleganti e sportivi, infatti nel pomeriggio era prevista la gara in Cittadella, attraversavano il Centro della Città con passaggio in Piazza del Municipio, soste nei Giardini Ducali e all’interno del parco della Caserma dei Carabinieri che ha sede nello stesso Palazzo Ducale ed, infine, tutti  schierati nella Piazza del Duomo per la Benedizione.

 

In Carrozza anche l’Assessore allo Sport Giovanni Marani e l’Assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi a godersi gli applausi dai bordi strada colmi di cittadini e di turisti.

 

L’evento magistralmente organizzato in primo luogo dalla Dott.ssa Paola Mattiazzi, Presidente della Sezione parmense della Associazione Nazionale dell’Arma di Cavalleria ha visto la fattiva collaborazione della Amministrazione Comunale di Parma e del Gruppo Italiano Attacchi.

 

Nel pomeriggio aveva luogo, nei grandi prati del Parco della Cittadella, il Campionato Italiano SPORTATTACCHIGIA, una gara Multitest in ambito sportivo-amatoriale. Nutrita la partecipazione di Concorrenti provenienti da: Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, presenti in ben 9 Categorie differenti e che si sono dati battaglia per aggiudicarsi il titolo di Campione Italiano.

 

Al termine della Gara i nuovi Campioni Italiani SPORTATTACCHIGIA per il 2014 sono stati: Francesca Consolini, Categoria Junior, Lara Ambrosetti, Esordienti Singoli e Giulio Bozzini per gli Esordienti Pariglie.

 

Fra i Pony si afferma Alberto Marini con il Singolo e nelle Pariglie sale sul Podio Marco Grossi. Infine i guidatori più Esperti: medaglia d’oro a Matteo Brambilla con un singolo Lusitano, medaglia d’oro a Mirko Cassotti alla guida della sua pariglia e a Matteo Pellizzer con il tiro a 4 di Trotter.

 

Di fronte allo schieramento finale di tutti gli Attacchi, i concorrenti si sono alternati per le premiazioni, alla presenza dell’Assessore Giovanni Marani e del’assessore Michele Alinovi in rappresentanza del Comune, della Dott.ssa Paola Mattiazzi in rappresentanza dell’Arma di Cavalleria e del Presidente e VicePresidente del GIA.

 

Grande impegno a garantire come sempre il successo della manifestazione da parte degli addetti del Gruppo Italiano Attacchi che per due giornate si sono dedicati all’allestimento e all’organizzazione della gara e della giornata: Mirko Belli, Adriana Furno, Alessandra Gerardini, Antonio Grasso, Massimo e Valeria Nicolotti e Costanzo Tameni.

Redazione
Fonte: www.gruppoitalianoattacchi.it

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...