Ecoplus

COMPLETO C.I LO SPERONE TINA
VESTIGNE´ (TO)
6 - 7 APRILE 2013

REDINI-LUNGHE(1).jpg 2-REDINI-LUNGHE.jpg

Nonostante le infinite piogge di questa primavera che non vuole iniziare, il tempo ci ha lasciati tranquilli per i due giorni di gare e nonostante il freddo tutto si è svolto egregiamente al primo completo attacchi 2013.



Perfetta la macchina organizzativa della famiglia Filisetti, ottimo lavoro del costruttore di percorso Gianluca Coletto che ha saputo preparare ostacoli della maratona non troppo impegnativi (essendo il primo completo) ma mettendo un percorso coni molto tecnico che ha fatto la differenza nelle classifiche delle categorie.
 

Protagonista principale il terreno del C.I. lo sperone che ha perfettamente sopportato in ogni campo e in ogni parte del percorso il passaggio delle 40 carrozze presenti che hanno gareggiato non stop tra il dressage e coni il sabato e la maratona della domenica, questa formula ridotta di completo su due giornate molto apprezzata dai guidatori.
 

Soddisfatte anche le giurie e il presidente di giuria Ajosa che ha seguito in particolare il debutto della nuova categoria brevetti che quest’anno ha fatto con il nuovo regolamento un avanzamento tecnico agonistico molto importante: anche i guidatori nonostante dubbi e timori per il nuovo testo di dressage hanno molto apprezzato questa nuova sfida.

I guidatori lombardi ottengono cosi anche importanti vittorie d’inizio stagione in quasi tutte le categorie: nelle pariglie II° grado vince Emilio Gamba con le sue Haflinger e nei singoli II° grado vince Cristiano Cividini con Walzer.
 

Nella categoria brevetti pariglie la vittoria va a Ravanelli seguito al secondo posto da Morbis mentre nella categoria singoli brevetti dominio sul podio della Lombardia: Grazioli primo, De Giorgi seconda e il brevetto junior Cassotti Mirko ottiene la terza posizione. Solo nella categoria I° grado singoli dobbiamo rimanere al secondo posto con Castelli perche la vincitrice piemontese Doriana Mino svolge una gara perfetta ed è stata l’unica con un percorso netto nel tempo nella prova coni del sabato.
 

Buon punto di partenza dunque per tutto lo sport delle redini lunghe italiane e soprattutto per i guidatori lombardi che possono ora iniziare una stagione (sperando anche nel bel tempo) con gare ufficiali ad oreno il 21 aprile  combinata e allenamento maratona il 1° maggio a treviglio BG. Risultati e classifiche e maggiori informazioni su www.redinilunghe.it

redazione

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...