Cover Technology

RAVENNA - Convegno sul Turismo Equestre

Alla tenuta Augusta, nei lidi ravennati, un convegno sul turismo equestre di grande successo!!!

Logo_CNSA-300x300.jpg logo-engea-garibaldini-300x300.jpg

 

Il giorno 1 Marzo, presso la tenuta Augusta in provincia di Ravenna, si è tenuto uno tra i più significativi e meglio organizzati Convegni sul Turismo Equestre. Qui grazie al dirigente Andrea Maragno della ”ASD La voce del cavallo” e alla disponibilità di Fausto Polio, proprietario della Tenuta che ha ospitato l’evento, sono stati sviluppati temi importanti e fondamentali sul turismo equestre e sulle prospettive di enorme sviluppo del settore.

La completa analisi ha portato, durante le tre ore di convegno, a tracciare le linee guida per una valutazione attenta del sistema turistico locale. Importanti gli interventi che si sono susseguiti in modo costruttivo, a partire dall’intervento del Presidente della provincia Claudio Casadio, dell’assessore al turismo Provincia di Ferrara Davide Bellotti, dell’assessore all’ambiente della provincia di Ravenna Andrea Mengozzi, del Commissario del comune di Comacchio Pinuccia Niglio, del Comandante Corpo Forestale dello Stato Giampiero Andreatta, del Presidente dell’Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali Mauro Testarella.

L’incontro ha rappresentato l’inizio dei lavori per la realizzazione di importanti progetti sul territorio, per la promozione e la valorizzazione dello stesso, grazie non solo al sistema ben collaudato delle “Ippovie Italiane CertificateR” ma anche alle sinergie tra le varie realtà già esistenti nel panorama del ferrarese e del ravennate.

Sette milioni il picco di turisti che nel periodo estivo affollano le splendide spiagge emiliane e da questa realtà bisogna trovare gli spunti per offrire servizi e soluzioni che portino il turista a scoprire un territorio ad altezza di cavallo, differenziandosi così dalle svariate soluzioni che gli si propone, “destagionalizzando” il turismo.

Con grande partecipazione gli auditori hanno avuto delucidazioni sui quesiti posti ed importante è stato l’intervento della Contessa Maria Stella dei Conti Wirz, presidentessa onoraria del corpo dei Garibaldini Volontari a Cavallo, che ha messo a disposizione del territorio la completa disponibilità collaborativa dei volontari per il monitoraggio e la salvaguardia delle aree verdi ambientali interessate.

È stata determinante l’esposizione del Dott. Mauro Testarella riguardo al sistema ormai super collaudato delle Ippovie Italiane CertificateR; già dal mese di aprile, sia nella provincia di Ravenna sia in provincia di Ferrara verranno espletati due raid per il successivo collaudo e la certificazione di qualità ISO 9001:2008 creando un indotto economico convergente tra le due province con le quali si andranno a iniziare i corsi di formazione professionale per le guide specializzate in questi territori e contemporaneamente immettere nei mercati nazionali e internazionali pacchetti turistici da queste determinate. I responsabili territoriali di ENGEA, tra cui la Dott.ssa Eleonora Gamba, hanno già avuto mandato di creare appuntamenti sul territorio con istituzioni e strutture ricettive per organizzare quanto prima e al meglio i raid di apertura delle due Ippovie.

Un grande successo! Un convegno che ha dato la possibilità di costruire su solide basi i presupposti per l’avvio ai lavori per lo sviluppo del territorio, dando la possibilità a milioni di turisti provenienti da tutto il mondo di poter ammirare i paesaggi del ferrarese e del ravennate ad altezza di cavallo.

Auguriamo buon lavoro ed un arrivederci al prossimo convegno.

Tino Nicolosi

Commenti

EVENTI: leggi anche...