Ecoplus

Psenner e Raggi campioni italiani di trec attacchi

ATTACCHI(5).jpg

Roma, 15 maggio 2012 - Il trec attacchi ha portato la scorsa domenica gli appassionati dell’orientamento alle redini lunghe sul Mincio, nel Mantovano. Ottima quinta del Campionato italiano di specialità in prova unica – organizzato dall’Associazione Provinciale Equitazione da Campagna Apec Mantova – è stato l’Agriturismo Bellaria di Volta Mantovana.

All’appuntamento hanno partecipato otto equipaggi in pariglia e cinque singoli provenienti da Lombardia, Emilia Romagna, Friuli, Trentino Alto Adige e Veneto e la gara, nonostante il tempo inclemente con pioggia e grandine soprattutto in mattinata, durante la prova di orientamento, si è svolta con prestazioni al di sopra delle aspettative.

A conquistare il titolo di campione italiano in pariglia è stato un equipaggio giovane e promettente composto dal driver Jonas Psenner, dal navigatore Farolfi, dal groom Cappelletto e dalla coppia di carrozzieri Papà Joe e Kingcat. Il team, nonostante la giovane età, non è alla prima esperienza importante e questa vittoria tricolore aumenta il valore del percorso agonistico che ha permesso loro di arrivare a questo risultato.

Non meno gradita la conferma del singolo andata al driver lombardo Enrico Raggi, a Giorgio Cionini (navigatore) e alla loro Serenella, un equipaggio consolidato ed esperto – campione uscente – ma che per riconfermare la propria leadership nella disciplina ha dovuto impegnarsi al massimo.

La mattinata è iniziata con la lettura della carta della prova di orientamento, che ha portato gli atleti su un percorso tecnico e di forte impatto naturalistico e paesaggistico lungo i sentieri del comune di Volta Mantovana.

A seguire si è svolta la prova di terreno vario su un percorso composto da 16 difficoltà. Come sempre spettacolare, la anche la ptv si è tenuta in condizioni atmosferiche non ottimali, inconveniente però brillantemente superato grazie a una magistrale preparazione del campo a opera dello staff dell’Apec ospitante l'evento.

Sottolineato da Giovanni Sabbatini, vicepresidente Fitetrec-Ante e responsabile del settore trec attacchi, il buon livello di tutti i partecipanti, l’affidabilità degli equipaggi e, soprattutto, la presentazione di ottimi cavalli, allenati e in perfetta forma.

Le premiazioni sono state effettuate dal vicesindaco di Volta Mantovana Marcello Paini, che si è complimentato con i concorrenti e con l’organizzazione per la perfetta riuscita della manifestazione.

Ufficio stampa Fitetrec-Ante

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...