Cover Technology

Partite le votazioni per i Fei Awards 2014, i riconoscimenti che celebrano gli eroi del mondo dell'equitazione.

fei-awards-articolo.jpg
PH: FEI / Edouard Curchod

Cinque eroi equestri che hanno ricevuto i riconoscimenti ai FEI Awards 2013, presentati da Longines (da sinistra a destra):

Carmen Thiemann (GER) - Best Groom;
Il colonnello Nuñez (URU), direttore della Scuola di Equitazione dell'Esercito Nazionale "Grito de Asencio" - Sviluppo;
Joann Formosa (AUS) - Against All Odds;
Reed Kessler (USA) - Longines Rising Star;
Charlotte Dujardin (GBR) - Reem Acra miglior atleta.

La Federazione Equestre Internazionale (FEI), l'organo mondiale dello sport equestre, ha dato inizio ieri, martedì 17 giugno, alle votazioni per il FEI Awards 2014, il riconoscimento che premia eccellenza, impegno, dedizione e coraggio all'interno di tutta la comunità equestre.
 

Sono aperte le votazioni che possono essere fatte fino alla mezzanotte del 9 settembre al sito www.feiawards.org
 

Il Longines Rising Star Award, vinto l'anno scorso da Reed Kessler (USA), l'atleta più giovane ad aver partecipato ai Giochi Olimpici di Londra 2012, è per i cavalieri dai 14 ai 21 anni che dimostrano impegno e talento sportivo.


Il Reem Acra Best Athlete, assegnato al numero uno del dressage Charlotte Dujardin (GBR) nel 2013, celebra l'atleta e/o il cavallo che negli ultimi 12 mesi hanno dimostrato eccezionali capacità ed hanno portato lo sport equestre ad un livello ancora più alto.
 

Il The Against All Odds award, che è andato all'atleta paralimpica Joann Formosa lo scrso anno, premia le persone che hanno esercitato le loro ambizioni equestri nonostante handicap fisici o circostanze personali estremamente difficili.  
 

Il The Best Groom award,vinto da Carmen Thiemann (GER), è per i membri del team che "stanno dietro le quinte" e laforano affinchè i cavalli abbiano le migliore cure e attenzioni possibili.
 

Il The FEI Solidarity award conclude la categoria e premia un progetto di sviluppo equestre, a livello individuale o realizzato da un'associazione, che dimostra competenza, dedizione ed impegno nella crescita degli sport equestri.
 

I vincitori dei  FEI Awards 2014 voleranno a un red-carpet gala a Baku, Azerbaijan nel mese di dicembre, dove oltre 350 ospiti fra cui rappresentanti dele Federazioni Nazionali, appassionati e attori provenienti da tutto il mondo celebreranno i loro successi.
 

Redazione
Fonte: www.fei.org

Commenti

EVENTI: leggi anche...