Nord Piave

La 110° Fieragricola diventa un «case history»
il Comitato di Eurasco promuove la manifestazione

Il successo dei primi due giorni della manifestazione scaligera verrà illustrato all´assemblea generale di Saragozza il prossimo 14 febbraio.

FIERA(1).jpg

Fieragricola 2012 promossa dal comitato esecutivo di Eurasco (European Agricultural Societies and Show Organizers), l'associazione attiva dal 1966 che raggruppa le 30 più importanti rassegne del settore agricolo e agroalimentare di 23 Paesi.


Nella visita ufficiale di oggi, accolta dal segretario generale di Eurasco, il veronese Giovanni Colombo, e dal brand manager di Fieragricola, Luciano Rizzi, la delegazione ha annunciato – visti il numero degli espositori e l’affluenza di pubblico – che proprio la 110ª rassegna internazionale dell’agricoltura (in programma fino a domenica a Veronafiere) sarà il «case history» della prossima assemblea generale di Eurasco, prevista per il 14 febbraio a Saragozza.


«Complimenti ai vertici di Veronafiere, che hanno saputo effettuare in tempi non facili la scelta rigorosa della cadenza biennale di Fieragricola. Siamo rimasti davvero impressionati dalla realtà quantitativa e qualitativa della fiera», ha sottolineato  il vicepresidente di Eurasco, Michel Christiaens.

Comunicato Stampa del Servizio Stampa Veronafiere

Commenti

EVENTI: leggi anche...