EcoPlus

L'EMOZIONE DI UNA GITA IN SLITTA

E' tempo di neve ed una gita su una slitta trainata da cavalli è ancora oggi un'esperienza da non perdere. Fra le molte opportunità ve ne suggeriamo alcune....

gita_in_slitta(1).jpg Copia di foto 2(3).JPG Copia di foto3(1).jpg Copia di polentarutti mauro 30.jpg

Si può ancora provare l’emozione di una gita su una slitta trainata da cavalli: romantica, rilassante, divertente… dipende da chi ci sale, dall’itinerario scelto, dall’ora del giorno…o della sera!

 

In montagna, dopo le abbondanti nevicate di queste prime giornate di Dicembre, ecco paesaggi meravigliosi davanti ai nostri occhi ed è possibile  scoprirne il fascino. E cosa c’è di più “natalizio” di una gita in slitta?

 

 

Vecchie slitte, depositate nei solai, o nei magazzini, negli ultimi anni sono state restaurate, ripristinate e vengono utilizzate per far provare a turisti curiosi sia il piacere di sentirsi “scivolare” sulla neve, sia un intermezzo di pace e di puro silenzio nelle frenetiche Domeniche nei pressi di impianti sciistici. Ecco alcuni suggerimenti…

 

 

AURONZO DI CADORE (BL) - Una nuova opportunità per il turismo del Cadore: una passeggiata in slitta per gustarsi i bellissimi boschi innevati della Valle d’Ansiei.

A renderlo possibile, dallo scorso gennaio, Giorgio e Lorella Proietti di Calalzo di Cadore, che puntano a promuovere turisticamente la zona nei pressi del lago di Auronzo.

 

Il percorso segue il torrente Ansiei facendo scoprire le amenità di un paesaggio unico con lo sfondo di bellezze naturali quali Le Tre Cime di Lavaredo, l’Ajarnola, il monte Tudaio e giunge agli impianti di risalita del Monte Agudo. Per Informazioni TEL. 3333147248

 

COGNE (AO) - Il Centro di Turismo Equestre Le Traineau organizza passeggiate in slitta a Valnontey di Cogne. Il percorso della durata di circa un'ora si snoda lungo la strada di caccia


dell'Herbetet (che dalla frazione Valnontey percorreva re Vittorio per giungere all'appostamento di caccia situato a 2900 metri), traversando boschi di larici e permette quasi sempre l'avvistamento di camosci e stambecchi, presenza tipica del Parco Nazionale Gran Paradiso. La slitta è attaccata a un robusto cavallo e può portare fino a 4 persone. Per informazioni TEL. 0165 749624 o 3333147248.


SAURIS DI SOPRA (UD) - In questo piccolo borgo a 1400 metri di altezza, nel comune più alto del Friuli Venezia Giulia, è presente un efficace settore turistico, sia estivo che invernale con la presenza di numerosi alberghi ed attività ricettive. In questo contesto vengono organizzate da Mauro Polentarutti, appassionato da sempre di cavalli e di attacchi, passeggiate con la carrozza in estate e con la slitta nel periodo invernale.

 

Tutti i giorni dal 27 Dicembre all’Epifania e poi nei week-end dei mesi invernali vengono garantiti tour con la slitta trainata da due cavalli della durata di circa 30 minuti nei pressi delle piste di sci, per offrire una pausa rilassante alle famiglie ed ai bambini.

 

La slitta di Mauro viene, come spesso accade, viene utilizzata anche nelle sagre e durante i mercatini invernali come elemento promozionale anche nei paesi vicini. TEL. 043386147

 

  

Gruppo Italiano Attacchi
Fonte: IL NOTIZIARIO del gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...