EcoPlus

Il Concorso di Lissago si conferma importante appuntamento internazionale per gli Attacchi di Tradizione.

Nello scorso fine settimana, 5 e 6 Ottobre, al Borgo di Mustonate, ha avuto luogo il 3° Concorso Internazionale di Attacchi Tradizione di Lissago 2013, così come previsto nel programma annuale del Gruppo Italiano Attacchi .

DSCN3439.JPG
Il bellissimo tandem di Edgardo Goldoni alla Prova di Presentazione DSCN3345.JPG
La baronessa Antoinette de Langlade, Juan Morales Fernandez, Raimundo Corale e paola Corsaro durante la Prova di Presentazione. DSCN3490(1).JPG
L'apprezzato attacco a l'eveque presentato da Nicola Di Buduo DSCN3505.JPG
Francesco Mattavelli, vincitore nella Cat. Pariglie, alla prova del bicchiere durante il Percorso di campagna DSCN3254.JPG
L'elegante attacco dello svizzero Giorgio Balzaretti Copia di 5347(1).jpg
Premiazioni

  Grazie alla generosa e disinteressata collaborazione di moltissimi nostri Soci, a partire da Francesco Aletti Montano, Titolare del Mustonate Equestrian Center, alle Segretarie ed agli Addetti in campo e negli Uffici, l’Evento ha registrato un notevole successo di partecipazione, attirando anche un pubblico numeroso, tutti ignorando le condizioni metereologiche non propriamente favorevoli.
 

Rilevante il supporto del Corpo dei Volontari delle Giacche Verdi, della Agenzia del Turismo del Comune di Varese,


Da segnalare la presenza delle Autorità Pubbliche di Varese e di Parma, della Associazione Nazionale dell’Arma di Cavalleria, del Corpo Bandistico del Regio di Parma, il contributo degli Sponsor e la presenza ad alto livello di tutti i concorrenti
.


Molto soddisfatti, persino sorpresi e prodighi di complimenti, sono stati tutti i cittadini europei venuti a vario titolo, dagli Ospiti, il Barone Christian De Langlade, Presidente della Associazione Internazionale Attacchi di Tradizione e la Gentile Consorte Antoinette De Langlade e Josè Morales Fernandez, Vicepresidente della Real Club de Enganches de Andalusia, e la Sua gentile Consorte.



Apprezzata l'organizzazione e la partecipazione dal Giudice Internazionale Svizzero Christian Mattler e dalla Sua gentile Consorte,dalGiudice Internazionale Spagnolo Raimundo Coral Rubiales e la Sua Gentile Consorte per arrivare a tutti Concorrenti esteri che hanno partecipato al Concorso, che hanno ottenuto pregevoli risultati.



Gradita e significativa è stata la visita effettuata dai cinque Giudici di Tradizione svizzeri, che hanno ritenuti utile venire a vedere l’ormai consolidato Concorso Internazionale di Tradizione che da più anni il Gruppo Italiano Attacchi organizza in Italia.

Presenti molte testate giornalistiche della Provincia, Class Horse TV e inviati di varie riviste.


Nel perseguire l’obiettivo di coniugare la Tradizione degli Attacchi con la Tradizione Culturale italiana, con l’appoggio della Sezione parmense della Associazione Nazionale dell’Arma di Cavalleria e della stessa Amministrazione Comunale di Parma, nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, i commensali che hanno completamente riempito il salone della Cena del Sabato sera, hanno avuto l’occasione di ascoltare arie verdiane, ed altre musiche, magistralmente suonate dal Corpo Bandistico Giuseppe Verdi di Parma, presente con i suoi oltre 40 elementi.



Al termine del Concorso, preceduta da una esibizione in campo del Socio Pasquale Beretta, durante la Cerimonia Finale di Premiazione del 3° Concorso Internazionale di Tradizione 2013, tutti hanno avuto gadget a ricordo dell’Evento: dal GIA Medaglie, Tagliacarte e Bastoni del 2013, dal Salumificio Venegoni i propri Prodotti e dalla Distilleria Rossi d’Angera Confezioni di Grappa.



Sono stati inoltre consegnati ai vincitori: dal Barone Christian de Langlade all’Italia  il Trofeo delle Nazioni della Associazione Internazionale Attacchi di Tradizione, da Enzo Calvi  il Trofeo di Tradizione GIA 2013, da Francesco Aletti Montano, padrone di casa, il Trofeo Rossi d’Angera.


Gli equipaggi partenti erano iscritti in 6 Categorie.


Vincitori sono risultati :

nella Categoria Singoli Pony Cristina Restelli,

nella Categoria Singoli Cavalli da Tiro, Marco Caprioli,

nella Categoria Singoli Cavalli, Gianluigi Orsenigo,

nella Categoria Pariglie Cavalli,  Francesco Mattavelli,

nella Categoria Tiro a 4 Cavalli,  Matteo Pellizzer,

nella Categoria  Tandem Cavalli,  Edgardo Goldoni,

nella Categoria  Attacco a l’eveque, unico partecipante Nicola di Buduo.


Sono stati assegnati il Trofeo delle Nazioni AIAT 2013 all’Italia, il Trofeo di Tradizione GIA 2013 a Fiorenzo Erri e il Trofeo Rossi d’Angera a Gianluigi Orsenigo.


E' possibile scaricare la Classifica Generale ed i risultati dettagliati di ogni prova in formato PDF
 

Ringraziamo per l’infaticabile e puntuale attività di segreteria Flavia Bomben e Giulia Arreghini.


Per le fotogallery finora pervenute clicca qui



Chi desiderasse richiedere il CD con una fotogallery personalizzata può contattare Margherita Zannoni attraverso il sito www.margheritazannoni.com



 

Emanuela Brumana
Fonte: www.gruppoitalianoattacchi.it

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...