EcoPlus

58a Edizione Rolex IJRC Top 10 Final

dal 6 al 9 dicembre 2018 al Palaexpo di Ginevra

_2017/FARRINGTON_GPRolex_scoopdyga.com.jpg _2017/chi_geneve.jpg
La finale mondiale della Rolex IJRC Top 10  a dicembre torna al Palexpo di Ginevra. 
Le prime 7 edizioni dell'evento si sono svolte a Ginevra, per poi migrare a Bruxelles nel 2008, a Parigi nel 2009 e 2011 e a Stoccolma nel 2013. La 16a edizione è tornata a svolgersi a Ginevra per la 12a volta nel 2016.
 
VINCITORI DEL ROLEX GRAND SLAM GRAND PRIX
2013: Steve Guerdat - Nino des Buissonnets
2014: Scott Brash - Hello Sanctos
2015: Steve Guerdat - Nino des Buissonnets
2016: Pedro Veniss - Quabri de l'Isle
2017: Kent Farrington - Gazelle (vedi foto a lato, si ringrazia uff. stampa Chi Geneve)
 
 
Il 58° Salone Internazionale del Cavallo di Ginevra (CHIG) vedrà un centinaio di partecipanti impegnati in venti concorsi per quattro discipline equestri (salto, dressage, attacchi e cross country) in campo all'arena Palexpo tra il 6 e il 9 dicembre. CHI Ginevra è un appuntamento imperdibile, un'icona che riunisce i migliori driver del mondo.
 
 
Nel salto ostacoli del Rolex Grand Prix in gara non mancherà Simone Blum insieme a sei colleghi tedeschi, tra cui Marcus Ehning e Daniel Deusser.

Harrie Smolders rappresenterà i Paesi Bassi insieme al campione europeo Jeroen Dubbeldam e alla talentuosa Lisa Nooren.

Medaglia d'argento olimpica e campione europeo in carica Peder Fredricson e cavaliere numero 3 al mondo Henrik von Eckermann rappresentano la Svezia.

Il contingente belga è guidato da Pieter Devos in grande forma dopo la vittoria in Coppa del Mondo.

Il campione della squadra olimpica Kevin Staut correrà per la Francia, il cui team includerà anche Simon Delestre, medaglia d'argento a squadre mondiali.

Scott Brash, l'unico ad aver raggiunto il Grand Slam vincendo consecutivamente i Gran Premi di Ginevra, Aquisgrana e Calgary nel 2014/2015 rappresenta il Regno Unito.
 
Saranno in gara anche i nuovi campioni del mondo Laura Kraut e McLain Ward dagli Stati Uniti.
 
Kent Farrington, attuale detentore del titolo del Gran Premio Rolex di Ginevra 2017, non mancherà nel contingente americano, così come Jessica Springsteen, una cavallerizza talentuosa e affermata - per inciso, la "figlia del capo" -.
 
Il team svizzero include il n°2 al mondo e campione olimpico Steve Guerdat insieme a Martin Fuchs, vincitore del Gran Premio di Coppa del Mondo di Lione all'inizio di novembre, i due cavalieri hanno vinto rispettivamente medaglie d'argento e di bronzo negli ultimi Giochi Equestri Mondiali.
 
Lo straordinario cavaliere egiziano Sameh El Dahan merita una menzione per la sua vittoria a Spruce Meadows Calgary che ha consentito di partecipare al Rolex Grand Slam di salto ostacoli.
 
Per il concorso di attacchi, unica prova svizzera della Coppa del Mondo FEI driver, il pubblico può scegliere di tifare per Boyd Exell (AUS), che ha vinto ogni round di Ginevra a cui ha partecipato, il medaglia di bronzo all'ultimo Campionato del mondo Edouard Simonet (BEL), il giovane Bram Chardon (NL), il giovane Jérôme Voutaz che ha recentemente messo a segno una superba vittoria a Lione all'inizio del mese.

Quattordici cavalieri si sfideranno nel dressage, sponsorizzato da Jiva Hill Stables e Victory Net.
Non mancherà l'icona della disciplina, Isabell Werth dalla Germania insieme alla connazionale e campionessa mondiale a squadre Jessica von Bredow-Werndl.
La campionessa europea Anne Meulendijks rappresenterà i Paesi Bassi, mentre il contingente svizzero comprenderà 5 atleti, quattro dei quali - Antonella Joannou, Birgit Wientzek Pläge, Caroline Häcki ed Estelle Wettstein - hanno partecipato ai Giochi Equestri Mondiali di Tryon.
 
Infine, l'Indoor Cross-country presentato da Tribune de Genève ha attirato 17 atleti, tra cui il campione della squadra olimpica e vincitore del 2017 Karim Laghouag dalla Francia. Maxime Livio e Sydney Dufresne rappresenteranno la Francia. Torna il tedesco Michael Jung dopo aver subito un infortunio in ottobre.
Padraig MacCarthy per l'Irlanda, Elaine Pen e Tim Lips per i Paesi Bassi. La squadra svizzera sarà guidata dal talentuoso rider Robin Godel e comprenderà tre donne - Camille Guyot, Tiziana Realini e Caroline Gerber.

Eleonora Origgi
redazione

Fonte: Media Information Chi-Geneve

Commenti

EVENTI: leggi anche...