Nord Piave

CAVALCANDO IL BLU.
Dieci cavalieri sotto il cielo blu di Roma per la giornata mondiale della Consapevolezza dell'Autismo

Appuntamento a Piazza di Siena, 2 aprile 2014.

mastercavalcando-il-blu.jpg

Il 2 aprile è la giornata mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, dichiarata dall’ONU nell’Assemblea Generale del 18 dicembre 2007.



L’emozione non ha voce Onlus vuole contribuire a questa giornata mondiale con un evento legato al mondo del cavallo e all’ippoterapia.

 

Il modo migliore per aumentare la consapevolezza dell’Autismo è che siano i ragazzi stessi a dimostrare che esiste la possibilità d’integrazione e di reale autonomia nella loro vita di adolescenti e di adulti.



La bellissima Piazza di Siena, sede del famoso Concorso Ippico che si svolge a maggio di ogni anno, sarà per un giorno la nostra base operativa per il trekking a cavallo dei nostri Cavalieri all’interno del Parco di Villa Borghese, una delle stupende Ville che rendono Roma una delle Capitali più verdi del mondo, sotto il patrocinio di Roma Capitale e della Federazione Italiana Sport Equestri.


Nell’occasione lanceremo l’Edizione 2014 del progetto “Cavalcando l’Autismo”, che porterà i nostri ragazzi per una settimana a cavallo dall’Umbria alla Toscana il prossimo settembre.



Obiettivo dell’evento è di comunicare al grande pubblico la condizione di vita delle persone affette da Autismo, della qualità e quantità del supporto scolastico e delle difficoltà quotidiane della vita delle famiglie; di dimostrare, contro i pregiudizi, come ragazzi e adulti con difficoltà sociali come quelle dell’autismo, e complicate, in qualche caso, da carenze o ritardi cognitivi, possano realizzare attività che sono ritenute per loro impossibili.


La giornata si aprirà con una conferenza stampa che presenterà l’attività del giorno e i progetti di l’emozione non ha voce Onlus; in particolare si potrà assistere all’arrivo dei cavalli e dei Cavalieri (che si prenderanno cura in prima persona dei cavalli), e proseguirà con la passeggiata a cavallo dei Cavalieri all’interno di Villa Borghese, terminando nel primo pomeriggio con l’incontro con le scolaresche, in Piazza di Siena, allo scopo di condividere le esperienze fatte nelle nostre attività e progetti.



Nel corso della mattinata ci collegheremo audio/video con il Convegno sull’Autismo organizzato dall’Istituto di Ortofonologia di Roma nei locali del Senato della Repubblica, per mostrare come il coinvolgimento in prima persona in reali attività fattive, ludiche o lavorative, sia fondamentale per la qualità della vita delle persone affette da Sindrome Autistica.



L’evento sarà realizzato con la collaborazione e supporto del Corpo Forestale dello Stato e della Polizia di Stato, con altre Associazioni e Onlus che, su Roma, operano nell’ambito dell’ippoterapia e della riabilitazione equestre, e con la presenza delle scolaresche di alcuni Istituti Scolastici Romani con la più alta percentuale di alunni non normodotati.



I cavalli che accompagneranno i nostri Cavalieri all’interno di Villa Borghese saranno cinque o sei, oltre a due cavalli che traineranno una piccola carrozza aperta (fornita da Sant’Elia Horses di Massimo Arcioni) con capacita di due conduttori e quattro passeggeri, destinata a ospitare i Cavalieri durante il turno di smonta.



I Cavalieri che si alterneranno al turno di monta saranno circa una decina.


Oltre ai nostri cavalli (già conosciuti dai Cavalieri che li montano regolarmente al Centro Ippico "Labbadia" di Ponzano Romano) ci affiancherannocavalli del Corpo Forestale dello Stato, e della Polizia di Stato (orientativamente una coppia ciascuno), e e gli accompagnatori a piedi (tecnici della riabilitazione equestre e terapeuti).



In totale la Carovana sarà composta da una decina di cavalli, una carrozza e 15-20 tutor e operatori a piedi.



Chiunque voglia esprimere la sua solidarietà e supporto alla causa della consapevolezza dell’Autismo potrà salutare i Cavalieri in Piazza di Siena alla loro partenza e all’arrivo, ma anche seguirli a piedi nel Parco.



Il programma di dettaglio per la giornata del 2 aprile è il seguente:



8:30 - arrivo dei van con i cavalli a Piazza di Siena.



9:00-10:30 - arrivo dei Cavalieri che si prenderanno cura personalmente dei propri cavalli, li prepareranno e selleranno prima della partenza della passeggiata.



10:00-10:30 - conferenza stampa con la stampa, organizzata con l’aiuto del giornalista Gianluca Nicoletti (Giornalista de “La Stampa” di Torino, scrittore, autore radio televisivo e nota voce della RAI e di Radio24), da anni attivo sul fronte dell’Autismo. Collegamento audio/video con il congresso sull’Autismo organizzato al Senato della Repubblica.



10:30-13:00 - passeggiata a cavallo all’interno di Villa Borghese con la partecipazione del Corpo Forestale dello Stato e della Polizia di Stato.



13:00-15:00 - cura dei cavalli, incontro con le scolaresche invitate e con le famiglie intervenute

15:00 - partenza dei cavalli, termine dell’evento.



“Cavalcando il Blu” sarà anche occasione di presentare il nostro progetto “Cavalcando l’Autismo 2014” che porterà, nel prossimo settembre 2014, 11 adolescenti e adulti affetti da Autismo a cavallo, per un trekking di una settimana dall’Umbria alla Toscana, come staffetta della prima settimana a cavallo già realizzata nel 2013 dal Lazio all’Umbria.


Nella conferenza stampa del 2 aprile ne illustreremo i primi dettagli, rimandando a una conferenza stampa che terremo in occasione dell’evento sportivo internazionale CSIO a piazza di Siena a maggio 2014.
 

 

 

Per maggiori info:

Responsabile Marketing & Comunicazione: Fabio O. Bernardini

Mail: f.bernardini@lemozionenonhavoce.org

cell. +39 338 349 7750

Redazione
Fonte: www.lemozionenonhavoce.org
L'emozione non ha voce Onlus

Commenti

EVENTI: leggi anche...