Nord Piave
Western Show VareseCavalli 4 Giugno 2017 alla sua terza edizione

Western Show VareseCavalli 4 Giugno 2017 alla sua terza edizione

Ospite per la seconda volta nella incantevole struttura Badi Farm a Sumirago

VARESE-CAVALLI-BADI-FARM-2017-.jpg
La collina anche quest’anno si animerà in modo inconsueto ospitando cavalieri di Monta Western che si sfideranno in differenti competizioni nei maneggi e sul campo di MOUNTAIN TRAIL.
 
Tanti i binomi, tanti i cavalli, tutti con casco o cappello western che, prima il sabato per prova, poi la domenica in regolare tenzone parteciperanno all’evento.
 
L’evento è internazionale ed ufficiale dalla American Quarter Horse Association: i punteggi ed i risultati acquisiti dai cavalli e dai binomi verranno registrati nelle performance di cavalli e cavalieri a livello mondiale, gli stessi risultati saranno validi per il campionato Regionale della Associazione Italian Quarter Horse che permette l’accesso alla finale di campionato Nazionale dell’Associazione Italiana Quarter Horse e dalla Associazioni SportiveSociali Italiane.
 
L’evento è aperto a tutti i cavalli e cavalieri in regola con i tesseramenti.
 
In contemporanea sui piani inclinati della collina su cui insiste BADI FARM, nel nuovo campo da MOUNTIAN TRAIL denominato BADI FARM HORSE PARK per il campionato Regione Lombardia della Federazione FitetrecAnte e ancora per ASI (Associazioni SportiveSociali Italiane) tanti cavalieri si sfideranno nei percorsi del MOUNTAIN TRAIL.
 
Il Mountain Trail quest’anno è un patnership con FITETREC ANTE 
 
Il programma gara è dei più ampi: (provvisorio)
Sabato 03 Giugno 2017
Mountain Trail
ore 09,00 pay – time Badi Farm Horse Park
ore 16,00 In Hand Mountain Trail ASI e Versatility
a seguire montato Open/pro Mountain Trail ASI e Versatility

Performance QH
dalle ore 14,30 le arene saranno disponibili per pay time di Trail Horse, Reining, Horsemaship / W.P. e Ranch Riding (preghiamo di effettuare le pre iscrizioni)
alle ore 20,30 cena (prenotazione obbligatoria)
 
Domenica 4 Giugno 2017
 
Mountain Trail
ore 09,00 pay – time Badi Farm Horse Park
ore 10,30 In Hand Mountain Trail IMTCA/FITETREC, ASI e Versatility 2nd manche
a seguire Novice/beginner, Youth, Adult/ Non Pro, Open /pro
ore 16,00 Gambler Choice
 
Performance QH Lombardia + AQHA
ore 09,00 Halter (mare, gelding, stallion)
a seguire Showmanship tutte le classi
a seguire Horsemanship tutte le classi
a seguire Western Pleasure tutte le classi
a seguire Hunt Seat tutte le classi
a seguire Hunter Under Saddle tutte le classi
a seguire Ranch Riding tutte le classi
pausa pranzo
ore 13,30 trail Horse tutte le classi
a seguire Western Riding
ore 16,00 Reining tutte le classi

Cosa e quali sono le competizioni:
SHOWMANSHIP AT HALTER
Si tratta di una classe riservata esclusivamente a cavalieri youth e amateur, in cui viene giudicata l’abilità dell’esibitore nel preparare e presentare il proprio cavallo in capezza. La competizione si svolge in modo simile a una classe di halter, tranne per il fatto che è l’esibitore -e non il cavallo- ad essere giudicato per la sua abilità di showman. I giudici valutano la preparazione del cavallo e le doti dell’esibitore nel presentarlo al meglio delle proprie capacità in un pattern stabilito prima dell’inizio della competizione.

WESTERN PLEASURE
È una delle classi più popolari all’interno degli show quarter. Un buon cavallo da pleasure deve essere, come suggerisce il nome, un piacere da montare. I concorrenti si esibiscono contemporaneamente intorno al perimetro dell’arena e, alla richiesta dei giudici, eseguno passo, trotto e galoppo in entrambe le direzioni. Un cavallo da pleasure ha una falcata fluente di ragionevole lunghezza proporzionata alla sua conformazione. La lentezza e la comodità delle andature non devono pregiudicare la cadenza regolare e il brio del movimeto stesso. I cavalieri tengono le redini in una mano e non possono cambiarla durante la classe, tranne quando presentano un cavallo junior, che può essere montato a due mani.

WESTERN RIDING
Questa classe giudica l’abilità di un quarter horse a cambiare galoppo con precisione, facilità e in modo simultaneo con gli anteriori e i posteriori. I partecipanti devono eseguire uno dei quattro pattern regolamentari scelto dal giudice prima della competizione. I giudici premiano un cavallo che risponda prontamente ai comandi del cavaliere e dimostri di avere grazia nei movimenti e un buon atteggiamento, equilibrio, cadenza e regolarità.

WESTERN HORSEMANSHIP
Nel Western Horsemanship si valuta l’abilità di un cavaliere che monta con la sella americana. Creato per cavalieri youth e amateur, si divide in due sezioni. I partecipanti devono eseguire dapprima un pattern comprendente varie manovre, quali passo, trotto, galoppo in linea retta e cerchi o loro combinazioni quali figure a 8. Ai concorrenti può essere richiesto di sfilare i piedi dalle staffe. I finalisti della prima sessione vengono poi richiamati in arena per esibirsi al passo, trotto e galoppo intorno al perimetro. I giudici prestano particolare attenzione alla posizione del corpo del cavaliere, a come siede in sella e alla sua abilità nel controllare il cavallo.

RANCH RIDING
Questa classe mostra l’abilità del cavallo a muoversi a velocità di lavoro con il proprio cavaliere. I cavalli saranno mostrati alle tre andature, passo, trotto e galoppo, in entrambe le direzioni. Ai cavalli verrà richiesto di eseguire un cambio di direzione verso il centro dell’arena, fermarsi ed indietreggiare.

TRAIL
Nelle gare di trail si giudica la maneggevolezza e l’abilità di un Quarter Horse in un percorso a ostacoli che riproduce alcune situazioni tipiche di una cavalcata all’aperto. Uno degli ostacoli obbligatori di questa classe è il cancello, che deve essere aperto, oltrepassato e chiuso senza mai staccarvi la mano e, ovviamente, stando in sella. Gli altri due ostacoli obbligatori sono il passaggio al passo, al trotto e al galoppo su una serie di barriere e l’indietreggiare attraverso altre barriere disposte a forma di ‘L’, ‘U’ o di ‘V’. Altri ostacoli possono includere l’attraversamento di un piccolo stagno o fosso, prelevare oggetti da una cassetta della posta e rimetterli a posto, attraversare un ponte di legno, indossare un impermeabile. Il punteggio viene assegnato in base alla disponibilità del cavallo, oltre che alla facilità, precisione e grazia con cui affronta il percorso.

REINING
Presentare un cavallo in reining significa non solo guidarlo, ma anche controllare ogni suo movimento. In questa classe, il cavaliere deve eseguire uno degli 11 pattern regolamentari previsti dall’AQHA, che includono manovre quali stop, spin, rollback, cambi di galoppo e cerchi al galoppo. Il cavallo dovrebbe essere guidato con minima o alcuna resistenza; è inoltre giudicato sul movimento, abilità nel completare il pattern e atteggiamento. Il punteggio base, con cui ogni binomio parte, è di 70 cui vengono aggiunti o tolti punti in base alla qualità di esecuzione delle varie manovre richieste.

HUNT SEAT EQUITATION
Si tratta di una categoria “all’inglese” che valuta l’abilità in sella di concorrenti youth e amateur e che si divide in due sezioni. I partecipanti devono eseguire dapprima un pattern comprendente varie manovre, quali passo, trotto, galoppo in linea retta, cerchi o loro combinazioni quali figure a 8. Ai concorrenti può essere richiesto di montare senza staffe. I finalisti della prima sessione vengono poi richiamati in arena per esibirsi al passo, trotto e galoppo intorno al perimetro. I giudici prestano particolare attenzione alla posizione del corpo del cavaliere, a come siede in sella e alla sua abilità nel controllare il cavallo.

HUNTER HACK
È la categoria inglese di transizione tra l’hunter under saddle e il working hunter e richiede che i cavalli si muovano con facilità e scioltezza durante il salto di due piccoli ostacoli, la cui altezza varia trai 68,5 e i 90 cm. Completato il percorso, i concorrenti si esibiscono in gruppo sulla pista alle tre andature in entrambe le direzioni. I cavalli sono giudicati per il modo di muoversi, sia sui salti che in piano

HUNTER UNDER SADDLE
Disciplina che si propone di sottolineare la versatilità dei cavalli americani.
Cavallo e cavaliere sono vestiti all’inglese, il filetto utilizzato è snodato. Tutti i binomi in gara si confrontano nello stesso momento percorrendo il perimetro dell’arena in entrambe le direzioni.
Le andature sono il passo (walk), il trotto (trot) ed il galoppo (lope); i tempi delle andature sono più allungati rispeto al trotto (jog) e al galoppo (canter) del western pleasure.
Il cavallo viene guidato a due mani.
 
Mountain TRAIL
È la piu recente delle gare di trail… tutta all’aperto e nella natura
si giudica la maneggevolezza e l’abilità di un Cavallo in un percorso a ostacoli tutto nella natura: acqua tronchi da superare, cascate, discese salite, ponti basculanti. e molti ostacoli che poi si trovano anche nel classico Trail Horse. Il punteggio viene assegnato su come il cavallo affronta gli ostacoli, oltre che alla attitudine, precisione e grazia con cui affronta il percorso.
 

Redazione
Fonte: Badi Farm

Commenti

EVENTI: leggi anche...