EcoPlus

Ma che bella giornata! Domenica di Attacchi e di bello sport Amatoriale a Novi Ligure, presso l'attrezzatissimo Circolo di Novi

Una domenica di Attacchi e di bello sport Amatoriale a Novi Ligure, presso l'attrezzatissimo Circolo di Novi di Fabrizio Sforza, dove da due anni il GIA organizza la Finale di uno dei Trofei annuali di Sport Amatoriale

_2017/12-ARTI-1-OK.jpg
Photo credits Giovanni Vitale

_2017/12-ARTI-2-OK.jpg
Photo credits Giovanni Vitale

_2017/12-ARTI-3-OK.jpg
Photo credits Giovanni Vitale

_2017/12-ARTI-4-OK.jpg
Photo credits Giovanni Vitale

Di Emanuela Brumana. Photo credits Giovanni Vitale


Si è concluso, infatti, il 13 Ottobre, proprio in Piemonte, il Trofeo Estivo con la terza Tappa, che era stata preceduta in calendario da quelle di Pavone Canavese e Crema, rispettivamente in Luglio ed in Settembre. Sui 36 Iscritti, ben 32 i concorrenti effettivi distribuiti in 7 Categorie: Junior, Pony Singoli, Pariglie e Tiri a 4, Cavalli Singoli e Pariglie, Tiri a 4. Equipaggi provenienti da varie provincie di Piemonte, Lombardia e Veneto.


Tra loro: tre giovanissimi affiancati dal loro mentore Francesco Monteleone, vari esperti di lunga data, altri ancora alle prime esperienze, una sostanziosa quota rosa e tutti accumunati dal desiderio di mettersi in gioco e divertirsi.


Chi ha passato la giornata a Novi ha potuto notare cavalli di razze diverse, tutti che ben si prestano all’attacco, docili e ben condotti dai proprietari. fra Sul percorso che richiedeva agilità e precisione, nonchè velocità, caratterizzato da Passaggi Obbligati e Corridoi Obbligati, non è mancato un pizzico di competitività, basti pensare che in alcune categorie il podio di tappa si è giocato su una manciata di secondi o addirittura è finito con un ex equo .


Nella costruzione del percorso, nella supervisione dello stesso, nelle operazioni di Segreteria e cronaca della gara tanti volontari, a cui va il nostro ringraziamento, perchè per pura passione prestano tempo e fatica per farci divertire.


Un ringraziamento anche al nostro veterinario Marco Gentile, agli addetti dell’ambulanza e al Direttore di campo, che garantiscono che nelle gare Amatoriali organizzate dal GIA tutto si svolga in un contesto sicuro a tutela del benessere di concorrenti e cavalli.


E tanti premi per tutti alla fine in una Cerimonia che ha avuto momenti di grande commozione nel ricordo di Carlo Cavagnetto, socio GIA e grande uomo di Attacchi recentemente scomparso, a cui la gara è stata dedicata. A premiare il Proprietario del Circolo di Novi, sig. Fabrizio Sforza a cui va il ringraziamento di tutti, Enzo Calvi, Presidente GIA e Paola Cavagnetto a rappresentare la Galleria del Cavallo di Ivrea, che ha messo a disposizione omaggi ai vincitori.


Sul podio più alto di Tappa per la categoria Junior Alessandro Baroni. Per la categoria Pony Singoli Antonio Mottin, per la categoria Pony Pariglie a pari merito Silvia Mellica e Bruno Franco Manuele, mentre Francesco Monteleone con i suoi fantastici pony in Tiro a 4 stappa applausi a bordocampo. Combattutissimo il podio della categoria Singoli, che vede prevalere Riccardo Passuello su Daniele Maiocchi e Giuliano Barni.


Gradino più alto del podio Pariglie per Daniele Maiocchi su Matteo Zucchi e Igino Soldi. L’arrivederci è al 2020 per un’altra Finale e un’altra magnifica domenica.

Redazione


Fonte: Gruppo Italiano Attacchi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...