Equidomus

Un fine settimana intenso per la disciplina delle redini lunghe

Sport e tradizione nei concorsi del passato weekend del 6 e 7 Maggio

Generica_Attacchi_1_VN.jpg
È stato un fine settimana intenso per la disciplina delle redini lunghe, che ha visto a Mairano di Casteggio, in provincia di Pavia, disputarsi nelle giornate del 6 e 7 maggio la quinta edizione del Concorso Internazionale di Attacchi di Tradizione “Le Fracce”. Patrocinato dalla Fise.

Nel ricco programma articolato nella stupenda residenza storica di Mairano, sono stati assegnati i trofei Fise e le Fracce. in una bella  atmosfera arricchita dalla partecipazione di un folto pubblico. Presente per la Fise il responsabile del Dipartimento Attacchi, Carlo Misasi.
 
La vittoria nella categoria Singoli è andata al driver Edgardo Goldoni, che si è aggiudicato anche il Trofeo Fise, mentre il primo posto nella categoria riservata alle Pariglie è andata a Giuseppe Usai.  Ex aequo si è conclusa la categoria Tiri a Quattro con Roberto Bergaglio e Costanzo Tameni, mentre l’unico concorrente nella categoria Pony è stato Marco Borra. Best in Show Trofeo le Facce, miglior punteggio in presentazione a Domenico Villa
 
A Barbania, in provincia di Torino, si è svolto invece nella giornata di domenica 7 maggio il concorso Derby in formula amatoriale, che rientra nel circuito della Coppa del Canavese. È stata una buona occasione per constatare che questa formula offre nuove opportunità di sviluppo alla disciplina. Vincitore del Derby Roberto Forneris.  
 
Domenica 7 maggio si è svolto inoltre il concorso Primavera a Cavallo, prima tappa del Campionato Regionale di Tradizione ed Eleganza della Puglia. Nel verde contesto di Parco Ortolini di Martina Franca, con l’organizzazione della Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Murgese e dell’Asino di Martina Franca. Vincitori delle due categorie in programma Francesco Palmisano e Vincenzo Cardone.  
 

Redazione
Fonte: F.I.S.E. - Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...