Cover Technology

Rilancio equestre in Puglia, tra dressage e salto ostacoli

_2017/cavalieri-ulivi.jpg
BARI- La Scuderia Terra degli Ulivi (Ruvo di Puglia) ha ottenuto dalla Federazione Italiana Sport Equestri l’assegnazione di due eventi di grande rilievo sportivo, entrambi calendarizzati nel mese di luglio: un concorso di salto ostacoli - tappa del circuito di Crescita Tecnica “valenza Top” (fissato in data 7/9) - e i Campionati Centromeridionali di dressage (21/23).
 
“Il circuito di crescita tecnica èun sistema di programmazione federale che punta a rintracciare i migliori binomi del salto ostacoli”, ha dichiarato Antonio Mastrorilli, presidente del comitato organizzatore pugliese che si prepara ad accogliere con altrettanto entusiasmo i Campionati Centromeridionali di dressage. “Si tratta di un campionato - ha spiegato Mastrorilli - che segna la sua seconda edizione in assoluto. L’anno scorso è stato ospitato in Campania e noi, quest’anno, siamo davvero orgogliosi di portarlo in Puglia”.
 
Undici le regioni a caccia del titolo centromeridionale: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e Umbria. Aperta ai cavalieri e le amazzoni di tutta Italia, invece, la tappa di Coppa Italia che si svolgerà in concomitanza ai Campionati.
 
L’obiettivo della Scuderia Terra degli Ulivi è chiaro: contribuire al rilancio dell’equitazione in Puglia, attraverso concorsi ippici che consentano la crescita regionale e una sempre più crescente partecipazione nazionale agli eventi organizzati sul territorio. “Con questi due appuntamenti - ha dichiarato Mastrorilli - per dirla in gergo sportivo, partiamo al galoppo verso il futuro che desideriamo per la nostra regione”.
 
L’equitazione pugliese si affida a 69 circoli ippici e conta 3.455 atleti, con una predominanza delle donne pari all’70%. 
 
Bari è la città più in sella, con 25 maneggi e 1.307 tesserati.


Per maggiori informazioniè possibile scaricare il file qui sotto allegato

Redazione
Fonte: Daniela Cursi

Scarica:

Commenti

EVENTI: leggi anche...