Cover Technology

Pasqua: Palio della Costa Etrusca tra eventi clou Toscana ponte Pasquale, sulla spiaggia San Vincenzo i idei Piazza del Campo

Pasqua e Pasquetta al galoppo con l'unica corsa al mondo che si corre sulla spiaggia.

_2017/Foto-partenza-fantini-Palio-Costa-Etrusca-1-ok.jpg


_2017/IMG_6143-2-ok.JPG


Il Palio della Costa Etrusca tra gli eventi clou del ponte pasquale in Toscana. Pasqua e Pasquetta al galoppo sulla spiaggia di San Vincenzo (LI) con la seconda edizione della Quintana Storica e l’inedito abbinamento cavalieri-amazzoni in agenda domenica 21 aprile (dalle 15.00) e con la tredicesima edizione del Palio della Costa Etrusca in programma a Pasquetta, lunedì 22 aprile (dalle 14.30) con la sfida tra i migliori fantini di Piazza del Campo in groppa ai più veloci cavalli montati a pelo d’Italia.


Tra i 32 fantini attesi al canapo ci saranno la leggenda Luigi Bruschelli “Trecciolino” con 13 vittorie al Palio di Siena, Andrea Mari “Brio” con 6, Giovanni Atzeni “Tittia” e Jonathan Bartoletti “Scompiglio” con 5 a testa e Giuseppe Zedde “Gingillo” con 3 successi ed Andrea Coghe “Tempesta” vincitore dell’ultimo palio corso, quello straordinario, lo scorso ottobre in sella a Remorex per i colori della Tartuca.


A contendersi il “cencio” saranno come tradizione gli otto comuni della Costa Etrusca (Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Campiglia Marittima, Suvereto e Piombino).


Promossa dall’Associazione Palio della Costa Etrusca con il contributo del Comune di San Vincenzo, Magic, Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, Luca C., Solvay, Cavallino Matto con il patrocinio della Regione Toscana e della Camera di Commercio Maremma e Tirreno, l’unico palio al mondo che si corre sulla spiaggia torna ad aprire la stagione turistica dell’alta maremma con un calendario eventi dedicati ai cavalli e ai fantini più vincenti del Palio ma anche ai giochi storici, all’arte e alla cultura, al mare e all’enogastronomia.


Le altre novità riguardano la spiaggia con una tribuna più grande da mille posti a sedere per assistere a tutte le fasi della gara in prima fila e l’allestimento del Villaggio del Palio per rendere l’esperienza della corsa più spettacolare d’Italia ancora più coinvolgente ed emozionante.


Nel villaggio troveranno spazio, per la prima volta, anche un’area attrezzata per i bambini con gonfiabili e giochi sorvegliata da personale addetto. Previsto anche un servizio catering con lo chef Giorgio Nocciolini presso “Villa Marcella”.


Info, orari e programmi su www.paliodellacostaetrusca.com o nei punti vendita di Rangiroa Viaggi e Tuscany4me di San Vincenzo.


Per informazioni www.paliodellacostaetrusca.it e pagina ufficiale Facebook.

Redazione
Fonte: Palio della Costa Etrusca

Commenti

EVENTI: leggi anche...