Nord Piave

Nel fine settimana a Siviglia il Meeting AIAT 2016

Nella città, capitale degli Attacchi, saranno presenti ben 14 paesi membri

atacchi-siviglia.jpg

Si apre venerdì 5 Febbraio a Siviglia, in Spagna, nella città capitale degli Attacchi, l’Annuale Meeting dell’AIAT (Association Internationale d’Attelage de Tradition), a cui il Gruppo italiano Attacchi parteciperà come membro rappresentante dell’Italia.


L’assemblea si tiene a Siviglia su gentile invito di Jesus Contreras Ramos, Presidente del RCEA, Club de Enganches de Andalucia, di cui il GIA è membro Onorario.


Al Meeting saranno presenti Giudici, Delegati Tecnici, ed i rappresentanti delle Associazioni che fanno parte dell’AIAT. Ben 14 sono i paesi membri (Austria, Belgio, Svizzera, Germania, Portogallo, Francia, Gran Bretagna, Italia, Lussemburgo, Olanda, Danimarca, Polonia, Cile ed, ovviamente, il paese ospitante la Spagna).


Durante la giornata di Sabato è in programma una visita alla grande Collezione di Carrozze Aranda  a cui seguirà uno Stage per Giudici e Delegati tecnici AIAT. La giornata successiva ha in serbo, di prima mattina, la visita alla Collezione Gutierrez Camarillo.


Successivamente, presieduta dal Barone Christian de Langlade, si terrà l’Assemblea Annuale dove saranno presentati gli eventi da inserire nel Calendario AIAT 2016. Sarà il Presidente GIA, Enzo Calvi, a presentare il Calendario di Tradizione GIA 2016.

Redazione
Fonte: G.I.A. - Gruppo Italiano Attachi

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...