Equidomus

Michele Strogoff in arrivo per il Premio Parioli

All'Ippodromo capannelle si avvicinano le prime classiche di galoppo

capannelle(16).jpg

Il tre anni allievo di Simone Brogi atteso dalla Francia


Sospesa per il momento la protesta di HippoGroup Roma e degli altri ippodromi che avevano prospettato il blocco dell’attività da lunedì 18 aprile in assenza di un confronto con il MiPAAF che è stato invece fissato per mercoledì 20, a Capannelle si avvicinano le prime classiche di galoppo. Domenica 24 aprile sono infatti in programma le Ghinee.


Dopo il forfait di lunedì scorso, sono scesi da 44 a 34 i maschi di 3 anni iscritti al Premio Parioli (gruppo 3, 143.000 euro, m. 1600 p.g.) e da 30 a 25 le femmine del Premio Regina Elena (gruppo 3, 143.000 euro, m. 1600 p.g.). Per il Parioli dalla Francia è annunciato l’arrivo di Michele Strogoff, che ha iniziato la carriera proprio in Italia agli ordini dei Marcialis e adesso è allenato oltr’Alpi da Simone Brogi, sempre per la proprietà di Sylvain Sini.


Allevato dalla Razza del Sole, Michele Strogoff il 20 marzo ha fornito rientro vincente a Mont de Marsan, in una condizionata “course D” sui 1400 metri: aveva in sella François Xavier Bertras, che sarà il suo interprete anche in questa trasferta romana.


Nel 2015 a 2 anni il cavallo che porta il nome del celebre personaggio di Giulio Verne aveva collezionato invece una vittoria e quattro piazzamenti nelle sei corse disputate in Italia, segnalandosi soprattutto per il secondo posto nel Criterium Nazionale. La dichiarazione dei partenti per le due corse è prevista per venerdì 22 aprile.
 


> Clicca qui per l’elenco dei rimasti iscritti al Premio Parioli e al Premio Regina Elena

Redazione
Fonte: Ufficio Stampa Ippodrom Capannelle

Commenti

IPPICA: leggi anche...