Nord Piave

Lo sapevi che... la Balenottera Comune è a rischio di estinzione?

Le cause principali della scomparsa di questa specie sono l'intensiva caccia condotta nel diciannovesimo secolo e le collisioni con le grandi imbarcazioni

_2017/balenottera_comune.jpg _2017/balenottera_comune-2.jpg
La Balenottera Comune è il più grande animale del pianeta dopo un suo vicino parente, la Balenottera Azzurra.
 
Un esemplare raggiunge mediamente i 20 metri di lunghezza e pesa attorno alle 50 tonnellate.
 
Peculiarità di questo animale è la colorazione asimmetrica: il lato sinistro della testa è di color grigio scuro, mentre quello destro presenta delle chiazze chiare e scure.
 
Si tratta di una specie che può essere trovata in praticamente tutti gli oceani del mondo: è assente solamente nelle acqua troppo vicine ai poli e in alcuni mari relativamente piccoli e difficili da raggiungere (come per esempio il Mar Rosso).
 
Nel diciannovesimo secolo, questo animale è stato vittima dell'intensa attività delle baleniere. Con il diminuire di altre specie di balena in seguito alla caccia eccessiva, gli equipaggi delle baleniere volsero il loro sguardo alla Balenottera Comune, ritenendola una valida sostituta. Fortunatamente, a partire dalla seconda metà del 900 la caccia di questo animale è stata fortemente limitata.
 
Oggigiorno, uno dei pericoli principali per la Balenottera Comune è rappresentato dalle collisioni con le grandi imbarcazioni: questi incidenti sono la causa di gravi infortuni e della morte di moltissimi esemplari.

Redazione

Commenti

ANIMALI: leggi anche...