Nord Piave

Lo sapevi che... il Ghepardo è a rischio di estinzione?

Le cause della scomparsa di questa specie sono il bracconaggio e, soprattutto la perdita dell'habitat dovuta all'insediamento umano

_2017/ghepardo.jpg
Il Ghepardo è un felide di grandi dimensioni che abita l'Africa meridionale, settentrionale, orientale e alcune zone dell'Iran.
 
Animale dalla dieta carnivora, il Ghepardo è un animale diurno: è durante le ore di luce che caccia le sue prede, principalmente antilopi e gazzelle.
 
Una delle principali caratteristiche del Ghepardo è la sua velocità: si tratta infatti dell'animale di terra più veloce al mondo e può superare facilmente i 60 km orari. Questo straordinario risultato viene facilitato dal fisico dell'animale: il Ghepardo possiede infatti un cranio di piccole dimensioni in modo da non appesantire il corpo, snello e affusolato.
 
L'esistenza del Ghepardo è a rischio a causa del bracconaggio, pratica che ha portato a una drastica diminuzione del numero di esemplari, ma soprattutto dalla perdita dell'habitat dovuta all'insediamento umano, che sfrutta i territori per scopi industriali o agricoli. Inoltre il Ghepardo richiede un ampio areale per vivere a causa della sua bassa densità di popolazione.
 
L'areale del Ghepardo è stato ampiamente compromesso: gli esemplari di questa specie adesso abitano soltanto una minuscola frazione di quello che era il loro habitat originario. Il Ghepardo era diffuso ampiamente anche in Asia, ma adesso il Ghepardo abita soltanto alcune aree desertiche dell'Iran, paese in cui l'animale rimane comunque a rischio critico di estinzione.

Redazione

Commenti

ANIMALI: leggi anche...