Nord Piave
I progetti di FISE Lombardia per crescere in numeri e qualità

I progetti di FISE Lombardia per crescere in numeri e qualità

La redazione del Portale festeggia insieme al Presidente Vittorio Orlandi e ai Consiglieri gli ottimi successi della stagione 2019 e i futuri progetti per la stagione 2020 finalizzati alla crescita sia numerica che qualitativa dell´equitazione lombarda

_2017/Giovanni-Origgi-e-Vittorio-Orlandi.jpg
Nella foto: Giovanni Origgi direttore del Portale del Cavallo e il Cavaliere Vittorio Orlandi presidente Fise Lombardia

_2017/incontro-fise.jpg
Da sinistra Paola Olivari (Cavallo 2000), Glauco Ricci (Un cavallo in famiglia), Karin Fischer (Comunicazione Fise Lombardia), Giovanni Origgi (Il Portale del Cavallo), Presidente Vittorio Orlandi (Fise Lombardia), Paolo Manili (Il Giorno e Cavallo Magazine), Antonio Dall'Orto (Fise Lombardia) e Claudio Gobbi (Libero) e dietro la macchina fottografica Paolo Biroldi

La Presidenza Orlandi di FISE Lombardia, insieme ai Consiglieri tutti, ha messo in cantiere una serie di progetti per il 2020 finalizzati alla crescita sia numerica sia qualitativa dell’equitazione lombarda.


I progetti sono pensati sia per promuovere l’equitazione di base, missione particolare del Comitato Regionale, sia per sostenere la crescita dell’agonismo in tutte le discipline - olimpiche e non-olimpiche - e nelle diverse fasce di età.


Per favorire un coinvolgimento ampio e aperto, nel corso del 2020 saranno potenziati tutti i canali di comunicazione al fine di sostenere un rapporto trasparente con tutti i tesserati, operatori del settore e appassionati del mondo del cavallo.


Il dinamismo che connota la Presidenza di FISE Lombardia prevede attività progettuali in tutti i campi, sia in continuità con quanto già introdotto nel corso del 2019, sia offrendo innovazioni coerenti alle linee strategiche adottate.In particolare segnaliamo:


Equiponiamo

Il progetto che vede come protagonista il mondo delle scuole mettendo in collegamento i Centri Ippici che ospitano i bambini delle scuole materne e primarie contattati dal team di progetto di FISE Lombardia.



L’andamento organizzativo prevede entro maggio 2020 il coinvolgimento totale di 16.066 bambini; 128 Centri Ippici e 197 istituti scolastici. Segui #piudiunosport per gli aggiornamenti sul progetto


Riding Academy Jumping Team

Il progetto formativo è rivolto ai binomi children/junior lombardi di interesse regionale per poter loro dare un supporto tecnico continuativo finalizzato a massimizzare il loro potenziale agonistico e le performance delle squadre lombarde negli appuntamenti nazionali. Inoltre, il progetto intende generare uno stimolo positivo coinvolgendo istruttori e genitori.


L’attività include sessioni teorico-pratiche, nozioni di preparazione atletica del cavallo e del cavaliere, introduzione al mental coaching, concetti di veterinaria, mascalcia e alimentazione. I ragazzi saranno anche coinvolti in un programma di gare concordato e dovranno sottoscrivere un codice di condotta. Per il mondo dei pony il progetto Riding Academy si rivolge ai componenti del Green e Gold Team Segui #talentiequestri per gli aggiornamenti sul progetto


Formazione per la Crescita Professionale della Gestione dei Centri Ippici

Il progetto formativo che si rivolge a gestori di Centri Ippici, Presidenti di Centri Ippici e tecnici. Il programma del corso prevede i seguenti macro-argomenti:


- Fondamenti di programmazione

- Comunicazione e Marketing

- Rapporto con il territorio, le scuole e i genitori

- Gli animali e l’agricoltura come valore oltre al cavallo

- Il cavallo come risorsa educativa e per lo sviluppo fisico-emozionale.


Segui #servizioFISE per gli aggiornamenti sul progetto


Rappresentante dei genitori per ogni Centro Ippico

Il progetto prevede di coinvolgere e avvicinare le famiglie nella progettualità di FISE Lombardia. Per fare questo, si intende favorire l’introduzione della figura del “Rappresentante dei Genitori” da eleggere presso ogni Centro Ippico. Per avere una rappresentanza coerente rispetto agli interessi, si prevede la nomina di un "Genitore per allievi agonisti” e un “Genitore per la fascia di allievi non agonisti”.I rappresentanti dei Genitori saranno oggetto di comunicazione e di attività di ascolto periodica. Segui #piudiunosport per gli aggiornamenti sul progetto


Festa dei vincitori

La celebrazione nel 2020 prevede il consueto momento conviviale e di premiazione integrato dal coinvolgimento diretto dei ragazzi. Infatti, sarà organizzato un “Talent Show” per scoprire i talenti creativi del cantare, ballare, raccontare barzellette durante il corso della Festa. Segui #piudiunosport per gli aggiornamenti sul progetto



Train & Perform

Il progetto prevede la continuazione degli eventi infrasettimanali (9 già calendarizzati nel primo semestre) pensati per permettere ai professionisti di concentrarsi nel lavoro dei cavalli giovani. Quest’anno saranno introdotte delle fasce orarie in cui il Training proporrà un format simil-gara per simulare l’esperienza fedele sia per i cavalli sia per i cavalieri meno esperti. Il progetto ha esteso una collaborazione inter-regionale lavorando all’introduzione di aspetti innovativi con un team integrato di FISE Veneto, Liguria, Emilia-Romagna, Piemonte.



Comunicazione

Tra le iniziative per il 2020 si evidenza #mandatodavoi la rubrica di user-generated content lanciata nel 2019 da Fise Lombardia; in cui i Centri Ippici (oltre che gli appassionati, atleti, genitori, amici) possono mettere in evidenza scatti fotografici e video delle proprie performance sportive così da dare visibilità creando un sentimento positivo e un senso di comunità.


All'incontro hanno partecipato:

Vittorio Orlandi (Presidente FISE Lombardia), Giovanni Origgi (il Portale del Cavallo), Claudio Gobbi (Libero), Paolo Manili (Il Giorno e Cavallo Magazine), Paola Olivari (Cavallo 2000), Glauco Ricci (Un cavallo in famiglia), Karin Fischer (Comunicazione Fise Lombardia), Antonio Dall'Orto (Fise Lombardia) e Paolo Biroldi dietro la macchina fotografica.
 

A questi si sono aggiunti, Domitilla Lenzi e Marco Visconti (Polo Club Milano) e il consigliere di Fise Lombardia Aurelio Triscari.

 

In allegato il REPORT DEGLI OTTIMI RISULTATI OTTENUTI NELLA STAGIONE 2019.

L’attività di comunicazione continuerà ad essere svolta attraverso il sito web e sarà sempre più arricchita dall’attività sui social media Facebook e Intagram @FISELombardiaFISE. La novità del 2020 sarà l’introduzione di comunicazione istituzionale via Whatsapp e SMS e di una newsletter periodica.

 

Redazione
Fonte: FISE: Fise Regione Lombardia

Commenti

ATTUALITA: leggi anche...