Cover Technology

I cavalli CAITPR a Eima Show 2018

Quest'anno novità della manifestazione in programma dal 13 al 15 luglio 2018 a Casalina (Perugia) sarà la presenza dei Cavalli Agricoli Italiani da TPR, possibile grazie ad ANACAITPR

_2017/caitpr_lavoro_terreno.jpg
All’Eima show 2018 vi sarà quest’anno la novità di un settore dedicato al lavoro con cavalli di Razza CAITPR (Cavallo Agricolo Italiano da tiro pesante rapido). Può apparire come un paradosso la presenza di un’attività dal gusto antico in un Evento dedicato all’innovazione. Ma al contrario, il comparto del lavoro ippotrainato sta vivendo un revival importante per alcune realtà, ed in particolare nel settore delle produzioni biologiche, che ne fanno un elemento da riscoprire.
 
Infatti, l’Associazione di razza (ANACAITPR), in collaborazione con l’Associazione Regionale Allevatori Umbra e gli Organizzatori, proporrà una serie di dimostrazioni di lavorazione del terreno con attrezzi e mezzi ippotrainati modificati secondo tecnologie moderne che rendono interessante e nuovamente attuale sotto vari aspetti agronomici ed economici, l’impiego del lavoro animale.
 
E cosa c’è di meglio se non riscoprire la Razza equina storica italiana da lavoro?
 
 Il CAITPR nasceva proprio cent’anni fa per questo utilizzo, ed oggi lo si ritrova nell’agricoltura , come peraltro accade in altri Paesi europei dove il lavoro con cavalli da tiro si sta diffondendo grazie anche a opportune politiche di orientamento in tal senso. Il CAITPR è stato per molti decenni il “motore” dell’agricoltura in molte aree rurali italiane e lo rivedremo all’opera con due pariglie messe a disposizione da allevatori che addestrano i propri soggetti per il lavoro. Una novità, quindi, che susciterà emozioni nel pubblico così qualificato dell’EIMA SHOW. 
 
Il ringraziamento agli Organizzatori da parte di ANACAITPR è senza dubbio doveroso per aver creduto in questa proposta, come anche alle Cantine Di Filippo di Cannara (Pg) che ha prestato la sua attrezzatura da lavoro. Un’azienda questa impegnata da molti anni nel settore della produzione vinicola biologica e che lavora i vigneti con i propri cavalli perfezionando le attrezzature nel tempo sulla base dell’esperienza quotidiana in campo; un esempio reale di quello che si può fare con il lavoro ippotrainato.
 
Un ultimo grande ringraziamento, ma non per questo meno importante, agli allevamenti della Famiglia Cavezza di Cittareale (Ri) e Teverini di Moricone (Rm) che hanno creduto nell’evento e che hanno messo a disposizione i loro cavalli CAITPR impegnandosi anche a condurre le dimostrazioni.

Redazione
Fonte: ANACAITPR - Associazione Nazionale Allevatori Cavallo Agricolo Italiano da TPR

Commenti

EVENTI: leggi anche...