EcoPlus

FEI World Cup™ Driving: aperta la 16a stagione a Stoccarda il 19 novembre 2016. Appuntamento imperdibile della stagione indoor

Dopo la 6a Tappa di Mechelen si appresta al rush finale che si chiuderà a Goteborg.

gia-fieracavalli.jpg
Immagini di repertorio

CHI

Il sei volte vincitore della FEI World Cup Driving e quattro volte campione del mondo Boyd Exell (AUS), con il primo posto ottenuto nella classifica qualificante, farà del suo meglio per  vincere il titolo, ma dovrà vedersela con IJsbrand Chardon (NED), campione in carica, e con Koos de Ronde (NED), entrambi membri del team  d'oro olandese.

Padre e figlio József Dobrovitz e József Dobrovitz jr. (HUN) difendono i colori ungheresi. Il campione tedesco Georg von Stein (GER), è della partita insieme al suo connazionale Rainer Duen. Neitop ten anche  Jérôme Voutaz (SUI), ed Edouard Simonet (BEL), come pure Theo Timmerman (NED).

DOVE

Il circuito di FEI World Cup ™ si compone di otto tappe: le prime sei si sono svolte in Germania (Stoccarda), Svezia (Stoccolma) Ungheria ( Budapest), Svizzera (Ginevra), Gran Bretagna (Londra-Olympia), Belgio  Mechelen). Nel 2017 avremo 3 appuntamenti: Germania (Lipsia), Francia( Bordeaux) e Svezia al Göteborg Horse Show, che ospiterà il mondo della FEI World Cup ™Driving con la Finale dal 24 al 26 febbraio 2017.

COME

Cinque driver della Top ten si sfidano ad ogni evento e gli organizzatori possono dare anche uno o più  jolly chiamati wild card. Ogni guidatore compete in quattro eventi ed in quelli per i quali ha ottenuto la wild card, che però non garantirà punteggi per la classifica. Contano i tre migliori punteggi. I primi sei driver in classifica si qualificano per la Finale, che si svolgerà a Göteborg (SWE) alla fine di Febbraio.

Tutte le tappe disputate sono state delle vere battaglie, sfide risoltesi con distacchi di pochi secondi. Boyd Exell si è imposto in 3 tappe ( Stoccolma, Londra-Olympia, Ginevra) mentre due le ha vinte IJsbrand Chardon ( Stoccarda e Mechelen) ed una Kos De Ronde (Budapest).
Nella prima e nell’ultima tappa disputate vincitore è stato Chardon e ci piace sottolineare che il suo velocissimo cavallo di volata ha esordito proprio in Italia, a Verona ed era uno dei quattro cavalli pezzati di Carlo Mascheroni, che ora sono presso le Scuderie di Chardon.    


Riportiamo la classifica provvvisoria dopo le prime 6 Tappe:

1    Boyd EXELL   AUS    27

2    Jozsef DOBROVITZ    HUN    21

3    Koos DE RONDE    NED    20

4    IJsbrand CHARDON    NED    20

5    Georg VON STEIN    GER    15

6   Jozsef DOBROVITZ jr.    HUN    13

7   Theo TIMMERMAN    NED    12

8    Jérôme VOUTAZ    SUI    12

9   Edouard SIMONET    BEL    8

10   Rainer DUEN    GER    7

Redazione
Fonte: GRUPPO ITALIANO ATTACCHI

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...