Equidomus

Fitetrec Ante: Team italiano a Parigi per gli Europei

Dal 6 al 9 luglio si terrà il Campionato Europeo di Monta da Lavoro

_2017/fitetrec_ante.jpg
Saranno sei senior e quattro junior a portare alto in Tricolore al prossimo Campionato Europeo di Monta da Lavoro che – con le sue quattro specialità di addestramento, attitudine, abilità e sbrancamento – prenderà il via dal 6 al 9  luglio 2017  in Francia, a Parigi, e vedrà in campo il top dei binomi italiani nelle rispettive categorie, selezionati dal responsabile nazionale di disciplina Ernesto Fontetrosciani e dai giudici internazionali Federico Martini e Sergio Camaleonti. La disciplina della Monta da lavoro (Mdl) può essere definita una versione agonistica delle attività equestri praticate tradizionalmente per il lavoro in campagna e presso gli allevamenti, principalmente in Toscana e in Lazio. È regolamentata a livello nazionale e regionale da Fitetrec Ante grazie a precise norme che ne permettono la pratica in modo uniforme e offrono la possibilità ai nostri cavalieri di competere in questa disciplina a livello internazionale. 
 
 
I binomi che porteranno alto il Tricolore a Parigi saranno per i senior gli umbri David Jimenez Romeo su  M.Ragno del Belagaio e Francesco Sinibaldi su  Tramontana, la toscana Chiara Grillini su Cutter Honey Taris e ancora i laziali Renzo Bersaglia su Ombromanto e Veronica Sensi su  Navart e, infine, il pugliese Santomauro Canio in sella a Felisidade. La squadra junior, invece, sarà composta dai due laziali Sara Quatrini su Pilot e Stefano Della Corte su Laik, dall’emiliano-romagnola Francesca Pecorari su  Fiore e dall’umbra Sofia Baciola su Cartagena.
 
 
Saranno sei i Paesi al via in questa importante prova continentale che si contenderanno i titolo di una disciplina che, in questi anni, sta avendo una crescita costante e importante. «In Italia il livello dei nostri cavalieri e cavalli è molto alto», spiega infatti il referente nazionale Fitetrec Ante Ernesto Fontetrosciani, «e questo grazie al fatto che la Monta da lavoro conta ottimi tecnici e istruttori, veramente preparati e capaci di formare binomi competitivi, su tutto il territorio nazionale con in testa Umbria, Marche ed Emilia Romagna. A oggi contiamo oltre mille praticanti, importanti traguardi che sono anche nuovi punti di partenza, come la medaglia d’argento a squadre e due medaglie d’oro individuali all’Europeo dell’anno scorso a Città di Castello, in Umbria». 
 
 
Dopo L’Europeo di Parigi l’anno si concluderà con le finali del Campionato italiano di Mdl, al via dall’8 al 10 settembre prossimi in Umbria, a Narni, nel bel centro ippico Regno Verde che vedrà circa 200 binomi al via. 

Redazione
Fonte: Fitetrec Ante

Commenti

MONTA LAVORO: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit